E’ facilissimo da coltivare e febbraio è il mese perfetto per farlo: ti darà tanta soddisfazione

La natura non si ferma mai, anche se è inverno. Infatti, ci sono moltissime piante che puoi coltivare a febbraio e questo prodotto della terra in particolare ti darà moltissime soddisfazioni Scopriamo subito di cosa si tratta!

Se sei un’amante della natura, non puoi non piantare questi semi a febbraio. Se hai un orticello, saprai benissimo che questo è il mese perfetto per piantare cipolla scalogno e aglio. Puoi coltivare questa pianta in un piccolo spazio esterno o anche sul balcone, puoi benissimo piantare questi semi per vederli crescere ed esplodere di bellezza proprio in primavera.

febbraio piante
È questa la pianta che non può mancare sul tuo balcone a febbraio!

Non c’è nulla di più appagante di coltivare qualcosa con le proprie mani e di portare in tavola i frutti raccolti dopo tanti mesi di cure, dedizione e attenzione. Siamo davvero fortunati per quanto riguarda l’agricoltura perché, in genere, in Italia il clima è molto mite e non si raggiungono temperature molto rigide a meno che non si abiti in montagna. Naturalmente, i tempi di semina sono diversi in base alla zona geografica in cui dimori. Se abiti al nord, ad esempio, è proprio questo il momento di coltivare questo buonissimo prodotto della terra, se al contrario abiti al centro o al sud, potevi anticipare la semina anche a novembre. Il bello di questa pianta è che non ha bisogno di molte cure e che sicuramente ti darà tantissime soddisfazioni, anche se non hai il cosiddetto “pollice verde”. Scopriamo subito di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE: Radici marce? Non è ancora troppo tardi! Usa questo metodo e salverai le tue piante

Puoi coltivare questo a febbraio e vedrai che in primavera avrai tanto di cui essere fiera!

Come ti stavo accennando, coltivare questa pianta è semplicissimo e non richiede di essere degli esperti nel campo del giardinaggio.

pianta febbraio semina
Nessuno pensa mai di poter coltivare questa pianta in casa!

In poche e semplici mosse, avrai una piantina che tutti invidieranno e che vorranno tenere sul proprio balcone. Ci sono moltissime cose che possono essere piantate in inverno e nessuno sospetta di poter coltivare questa pianta in casa. In realtà, non è una pianta ma un legume delizioso: ti sto parlando delle fave. Le proprietà straordinarie di questo legume sono moltissime. È ricco di vitamine e minerali che fanno molto bene al nostro organismo ed è anche ricco di fibre e di ferro. Nessuno sa che questa pianta è anche molto bella da vedere e che, in primavera, regala dei fiori chiari e striati, davvero di grande effetto.

LEGGI ANCHE: Metti questa pianta in camera e dormirai sonni tranquilli: ti sembrerà un miracolo

Per piantare i semi non devi far altro che riempire dei vasi con del terriccio, fare delle buche profonde circa 8 cm e adagiarvi all’interno 4/5 fave. Ricopri con la terra e annaffia generosamente per qualche giorno. In pochissimo tempo, vedrai i primi germogli spuntare dal terreno. La pianta di fava non cresce bene se innaffiata poco, quindi se ti accorgi che il terriccio è secco, dare un po’ di acqua e controlla che nel sottovaso non ci siano dei ristagni. L’unica accortezza che devi avere è quella di controllare la temperatura, non lasciarla in un luogo troppo freddo in quanto rischia di non crescere adeguatamente quando si scende sotto i 5°C.

LEGGI ANCHE: Ascoltami bene! Per non far morire le piante in inverno devi fare questo

Scommetto che non avevi mai pensato di poter coltivare delle fave nel tuo giardino o nel tuo terrazzo, proprio a febbraio. Provaci e vedrai che avrai moltissime soddisfazioni.