Che freddo! Risolvi il problema dei piedi ghiacciati col il rimedio di nonno Luigi

I piedi ghiacciati sono un grande problema in inverno: risolvi questo grattacapo con un rimedio semplicissimo, lo utilizzava sempre nonno Luigi!

Mani e piedi sono le parti del corpo che maggiormente risentono dell’influsso del freddo. Infatti se mettiamo un bel maglione e un pantalone con sotto delle calze pesanti, il corpo resta al caldo. Ciò che invece si congela sono le mani e i piedi.

piedi freddi
Elimina il ‘problema’ dei piedi freddi con il metodo di nonno Luigi

LEGGI ANCHE >> Anche se fa freddo una camminata veloce può farti solo bene: ecco perché non devi rinunciare

Come possiamo fare per risolvere il problema dei piedi ghiacciati in inverno? Ce lo spiega il nostro caro nonno Luigi che con questo metodo ha risolto per sempre il problema dei piedi freddi. Vediamo insieme di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >> Mani ruvide a causa del freddo? Niente paura, ho io la soluzione adatta a te

Piedi ghiacciati addio: ecco come possiamo rimediare a questo comune disagio

Rispetto ai tempi in cui sono vissuti i nostri nonni, la tecnologia e la moda sono andate avanti e hanno permesso di sviluppare metodi, utilizzati da tutti, per poter evitare che ci congelassimo i piedi. Tra questi troviamo sicuramente l’invenzione della scarpe con la pelliccia, o i calzettoni di lana più pesanti.

Ma se ancora non siamo convinti o non riusciamo a riscaldarci e ci ritroviamo con i piedi nel ghiaccio come se fossimo Elsa di Frozen, dobbiamo assolutamente scoprire qual è il metodo utilizzato da nonno Luigi per far sì che questo spiacevole grattacapo non si ripresenti.

piedi freddi calzini
Ecco cosa devi fare per non avere più i piedi ghiacciati

LEGGI ANCHE >> Il freddo ti ha abbassato la voce? Niente paura, arriva il rimedio della nonna per riaverla

Il nostro caro nonno, dopo averle provate tutte: lana feltrata, calzettoni che arrivano al ginocchio (sempre di lana), doppi calzini, solette nelle scarpe, è giunto ad una conclusione. Nessuna di queste soluzioni lo rendeva felice e nessuna gli riscaldava i piedi al punto da stare comodo e rilassato.

Ecco perchè ha iniziato a pensare ad un nuovo metodo: il metodo del foglio di carta. Prendeva un foglio di carta, lo piegava in due e lo metteva nelle scarpe utilizzandolo come soletta. Il foglio di carta ci permette di isolare il piede, fungendo da soletta, ed evitando che possa toccare la suola che è a contatto con la strada o pavimento e quindi fredda.

E poi è fatto di cellulosa, di conseguenza un materiale naturale che ci permette di non avere irritazioni.