Dal Friuli arriva una ricetta strepitosa. Prepara i ‘rambasicci’ e scoprirai un mondo pieno di gusto

Di solito si pensa che solo la cucina del sud Italia sia saporita e gustosa, e questo è un grande errore. Infatti, oggi voglio farti conoscere i ‘rambasicci’, un secondo piatto del nostro del Friuli che ti farà leccare i baffi.

I ‘rambasicci’ altro non sono che dei deliziosi involtini con carne e verdure. Puoi gustarli come piatto unico o come secondo piatto, ti assicuro che sono genuini, sostanziosi e saporitissimi.

rambasicci ricetta friulana
Prepara i ‘rambasicci’ e il pranzo di oggi sarà all’insegna del gusto e della tradizione!

LEGGI ANCHE: Questi bocconcini di pollo sono un secondo leggero che piace proprio a tutti: da provare

Una delle particolarità di questa ricetta è che si prepara in pochissime mosse e che sarà pronta in pochissimi minuti. Non puoi assolutamente perdertela perché sono certa che piacerà a tutti in famiglia. Anche i più piccoli vorranno gustare questo fantastico piatto. Scopriamo subito quali ingredienti occorrono per realizzare questa delizia (le dosi si intendono per quattro persone):

  • 300 g di macinato di manzo e 300 g di macinato di maiale.
  • 500 g di cavolo verza.
  • 1 cipolla e 1 spicchio d’aglio.
  • 25 g di parmigiano grattugiato.
  • Brodo con dado di carne q.b.
  • 1 cucchiaino di paprika.
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva.
  • 1 cucchiaio di pangrattato.
  • Sale e pepe nero macinato q.b.
  • Burro q.b.

LEGGI ANCHE: Paccheri al sapore di mare: la ricetta napoletana con un ingrediente che non ti aspetteresti mai

Prepara i rambasicci e il pranzo di oggi sarà all’insegna del sapore e della genuinità!

Non dovrai far altro che seguire questo facilissimo procedimento per ricreare questa ricetta profumata e saporitissima.

involtini carne e verza
Se vuoi, puoi condire i tuoi involtini anche con della salsa di pomodoro!

LEGGI ANCHE: Il classico toast non ti stuzzica più? Ho per te alcune idee che ti faranno venire l’acquolina in bocca

Ti illustro subito tutti i passaggi che devi seguire per ottenere un risultato gustoso e da leccarsi i baffi:

  • Metti sul fuoco un pentolino con 300 ml di acqua e sciogli 1/2 dado da brodo di carne. Attendi che arrivi ad ebollizione e tieni da parte.
  • Poni un’altra pentola sul fuoco con abbondante acqua e fai arrivare a bollore.
  • Pulisci il cavolo e sbollenta le foglie nell’acqua bollente per qualche minuto. Poi scolale e asciugale con della carta assorbente da cucina.
  • Sbuccia la cipolla e l’aglio e tritali finemente.
  • Prendi una ciotola e versaci all’interno entrambi i tipi di carne, l’aglio, aggiusta di sale e di pepe e unisci anche la paprika. Mescola per bene per amalgamare il tutto.
  • Disponi le foglie di versa distese sul piano di lavoro e farciscile con il condimento. Arrotola le foglie e fermale con uno stuzzicadenti.
  • In una padella aggiungi l’olio e una noce di burro. Soffriggi la cipolla finché non diventa bella dorata.
  • Adesso, disponi nella padella i rambasicci e aggiungi un paio di mestoli di brodo.
  • Cuoci a fiamma moderata con un coperchio finché la carne non sarà completamente cotta.
  • Quasi al termine della cottura, aggiungi il parmigiano e il pangrattato.
  • Impiatta e gusta i tuoi rambasicci ancora caldi e fumanti.

Buon appetito!