Come conservare i carciofi: perché buttarli via? Ti svelo il trucco ‘segreto’

Che buoni i carciofi! Spesso tendiamo a gettarli via non appena diventano duri, ma in realtà esiste un trucco ‘segreto’ per mantenerli sempre freschi tutto l’anno.

I carciofi sono tra gli ortaggi più utilizzati in inverno, soprattutto nel periodo natalizio e post. Buoni e dal cuore tenero, li divoriamo non appena nascono in natura e restiamo male appena finiscono. Purtroppo hanno vita breve, anche se li possiamo trovare anche in estate. Sono però un po’ diversi.

carciofi
Ecco il vero ‘segreto’ per avere i carciofi pronti per tutto l’anno

LEGGI ANCHE >> Non buttare più i gambi dei carciofi: l’effetto benefico per il tuo organismo è incredibile

Questo ‘problema’ si può tranquillamente risolvere, con un trucco ‘segreto’ messo in pratica dalle nostre nonne per poterli avere freschi tutto l’anno e poterli utilizzare quando si voleva. Vediamo insieme di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >> I tortini ai carciofi con la ricotta da mangiare tutti i giorni

Il trucco ‘segreto’ per carciofi sempre pronti all’uso è questo: non fartelo scappare!

L’unico modo per poter avere dei carciofi sempre pronti all’uso, anche in estate, e con la stessa consistenza dell’inverno è congelarli. Per fare ciò però dobbiamo prima pulirli, lavarli e cuocerli (in caso contrario quando li andremo a cucinare risulteranno molli e insapore). Muniamoci di:

  • ciotola grande
  • acqua
  • sale
  • limone
  • pentola
  • guanti
  • coltello
  • carciofi
carciofi
Poche semplici mosse per un risultato favoloso: ecco come conservarli per tutto l’anno

LEGGI ANCHE >> Non saranno i soliti carciofi, prova questa golosa versione e saranno perfetti per la cena di stasera

Iniziamo la nostra procedura tagliando le foglie esterne del carciofo, quelle che sono un po’ più dure e pungono, infatti muniamoci di guanti quando facciamo quest’operazione. Arriviamo così al cuore del carciofo, eliminando anche il ciuffetto di peli che vi trova qui. A questo punto mettiamoli in una ciotola con acqua, sale e limone e lasciamoli lì per circa un quarto d’ora.

Contemporaneamente mettiamo sul fuoco una pentola con dell’acqua e aspettiamo che inizi a diventare bollente. A quel punto caliamo al suo interno i carciofi con l’acqua col limone e sale e lasciamoli in posa per circa 2 minuti. Scoliamoli e aspettiamo diventino freddi.

A questo punto, con un tovagliolo, asciughiamoli e mettiamoli negli appositi sacchettini per il congelamento dei cibi. Riponiamoli in freezer ed ecco fatto: pronti per tutte le stagioni.