Emorroidi post parto: combattile in modo naturale con questi 3 ingredienti

Emorroidi post parto: combattile in modo naturale con questi 3 ingredienti, vedrai, proverai un sollievo immediato, rimedio facile e veloci 

Le emorroidi sono un problema più comune di quanto si possa pensa e sono milioni le donne incinte a soffrirne.

Emorroidi post parto
Emorroidi post parto: combattile in modo naturale con questi 3 ingredienti

Le emorroidi compaiono soprattutto in determinati periodi della vita, in particolar modo quando poi il corpo è sotto stress. Uno dei momenti in cui possiamo vivere la presenza delle emorroidi è durante e dopo una gravidanza. Molte di voi Sicuramente avranno sentito parlare di questo fenomeno ma non ne capiscono il motivo. Ecco perché vogliamo svelarvelo noi… Ovviamente non siamo medici, ma in linea di massima le emorroidi compaiono sotto sforzo e questo lo sappiamo un po’ tutti quanti. Ma è sbagliato credere che le emorroidi possano comparire solo nel momento in cui c’è un picco di stitichezza. In particolare quando si è stitici si tende a sforzare quella parte del corpo per riuscire a defecare, e da questo poi ne derivano le emorroidi, ma non è detto che lo sforzo sia dovuto a un espulsione di feci. Nel caso della gravidanza, infatti, le emorroidi possono apparire dopo il parto proprio per lo sforzo di spingere ed espellere il bambino.

LEGGI ANCHE: Prima settimana di gravidanza: come riconoscere i sintomi, così non ti puoi sbagliare

Emorroidi post parto: combattile in modo naturale con questi 3 ingredienti

In molti casi la prima operazione da effettuare per aiutare la mamma subito dopo il parto ad andare in bagno in maniera poco dolorosa, è quella di utilizzare un supporto sotto i piedi quando si è sedute sul gabinetto.

LEGGI ANCHE: Gioiello da mamma: cosa devi assolutamente indossare quando sei in gravidanza

Emorroidi post parto
Emorroidi post parto: combattile in modo naturale con questi 3 ingredienti

Successivamente un altro rimedio super efficace è quello di utilizzare cibi che possano ammorbidire le feci e che non irritano lo stomaco e il tratto digerente.

LEGGI ANCHE: Pavimento Pelvico: tutto quello che c’è da sapere per evitarne la sua ‘disfunzione’

Terzo ma non meno importante rimedio, ci viene fornito dal sapere della carissima ostetrica Viviana Presicce, la quale consiglia di preparare all’interno di un barattolo in vetro un composto formato da gel di Aloe Vera, due o tre gocce essenziali di olio di lavanda e qualche goccia di olio di nocciolo. Una volta preparato il composto possiamo mettere un cucchiaino all’interno del nostro assorbente e posizionarlo nella parte posteriore in questo modo ha gira efficacemente sulle emorroidi e soprattutto in maniera naturale