Tuo figlio è davvero felice con te? Non lo è se fai questo errore imperdonabile

Essere madri e padri è il ‘mestiere’ più complicato del mondo. Sono certa che vorresti vedere tuo figlio sempre felice e spensierato. Per questo non devi assolutamente commettere questo errore quando sei con lui.

Il primo pensiero che tutti genitori hanno, quando viene al mondo il loro bambino, è quello di vederlo sempre felice, protetto e appagato, di non fargli mai mancare nulla.

figlio felice
Hai la certezza che tuo figlio sia davvero felice con te? Scoprilo subito: leggi qui!

Crescere un figlio è una sfida, ti mette a dura prova ogni singolo giorno e per i più svariati motivi. Non ci sono manuali o istruzioni da seguire, ogni bambino è a sé così come ogni genitore. L’importante è che quest’ultimo faccia sempre il meglio che può per crescere suo figlio nel miglior modo possibile. Nessuno può insegnarti come essere un buon padre o una buona madre perché ognuno di noi ha una visione della vita e della genitorialità differenti ed anche i bambini hanno dei caratteri diversi. Non ci sono norme universali se non queste poche qui. Seguile e vedrai che crescerai un bambino felice, determinato e sicuro di sé.

LEGGI ANCHE: Le frasi da sussurrare al bambino quando piange disperato e non accenna a calmarsi

Rendi felice tuo figlio: tieni sempre a mente questi consigli, sono molto importanti per il suo benessere e la sua crescita!

Non devi spaventarti, non sono ‘regole’ complicate o assurde. Sarà semplicissimo imparare a seguirle per il bene del tuo bambino.

bambino felice
Se vuoi che tuo figlio sia felice, cerca di passare quanto più tempo possibile insieme a lui!

LEGGI ANCHE: Vuoi lasciare a tuo figlio qualcosa di speciale in eredità? Allora dovresti proprio fare questo…

Uno dei grandi errori che commettono i genitori è quello di essere iperprotettivi nei confronti della propria prole. Anche se tutti noi lo vorremmo, è impossibile tenere un essere umano chiuso sotto una ‘campana di vetro’ ed impedire a qualsiasi male o dolore di raggiungerlo. I pericoli esistono per adulti e bambini, sarebbe da sciocchi avere la presunzione di pensare di riuscire sempre a difenderli da tutto. Fin fa piccoli devono imparare a rialzarsi dopo una caduta, ad ammettere di aver sbagliato qualcosa e a supportare i propri coetanei. Solo in questo modo potranno confrontarsi con il mondo in modo consapevole e responsabile.

LEGGI ANCHE: Il tuo bambino non ti dà retta? È perché stai sbagliando approccio, prova così

Un altro errore molto comune è quello di viziarli. Se tuo figlio ti chiede un giocattolo nuovo con quei suoi begli occhioni da cucciolo indifeso, è molto difficile dirgli di no. Ma nella vita ci sono i ‘sì’ ed anche i ‘no’ e deve imparare ad accettarli e a conviverci. Prima riuscirai a mettere dei limiti, prima il tuo bambino prenderà la giusta consapevolezza delle cose e non darà più nulla per scontato. Quando riceverà qualcosa saprà di averla meritata e gli darà molto più valore. Infine, devi insegnargli che nella vita ci sono sia successi che fallimenti.

Nessun essere umano al mondo potrebbe mai riuscire ad avere solo successi perché tutti noi abbiamo dei limiti. Se prende un brutto voto, ad esempio, non prendere le sue difese, non giustificarlo laddove ha sbagliato. Meglio che impari fin da subito ad avere consapevolezza delle proprie capacità e insegnagli a migliorare con l’impegno, la volontà e la costanza. Il prossimo compito andrà meglio perché avrà studiato di più e con maggiore attenzione.

So che vorresti che tuo figlio fosse sempre felice, ma devi renderti conto che la vita è piena di delusioni e di momenti tristi, ma se sarai sempre al suo fianco, nulla potrà mai intimorirlo.