E’ arrivata la Befana! Ma conosci davvero le sue origini?

Ecco arrivato il giorno dell’Epifania, che tutte le feste porta via. Conosci realmente le origini di questa festa? Sai perchè si festeggia? E soprattutto, sai chi era la Befana?

Il 6 gennaio è un giorno molto importante, alla pari del 25 e 31 Dicembre. E’ il giorno in cui si festeggia l’Epifania che, come da tradizione, tutte le feste porta via. E’ infatti proprio in questo giorno che iniziamo a smontare albero di Natale e presepe, togliamo le decorazioni e i nostri bambini ricominciano a fare i compiti per poi andare a scuola nei giorni successivi.

befana
Scopri quali sono le vere origini della Befana, resterai a bocca aperta

LEGGI ANCHE >> Scopette della Befana: scopri la ricetta golosa per i bambini, rimarranno incantati

Ma conosci realmente le origini di questa festa? Sai davvero chi era la Befana e perchè porta dei doni ai bambini? E soprattutto, sai di che festa si tratta? Andiamo a scoprirlo insieme, sarà molto divertente.

LEGGI ANCHE >> Basta con la solita calza della Befana! Ho qui per te un’alternativa simpaticissima

Le origini della Befana ti lasceranno a bocca aperta: scopriamole insieme

La prima cosa che ci farà piacere sapere è che in realtà la Befana non è così brutta come viene rappresentata, non ha il naso grosso, i brufoli e i vestiti malandati, ma secondo le origini era una bellissima donna. Le origini di questa festività sono pagane, infatti si celebrava con la dea Diana, 12 giorni dopo il solstizio d’inverno; giorno in cui la dea Diana celebrava la nascita della natura.

Ma la tradizione religiosa, nel Medioevo, ha voluto che questa festività cadesse il 6 gennaio, giorno in cui, secondo la Chiesa, i Re Magi si incamminarono per portare doni a Gesù bambino.

befana
La Befana ha origini antichissime: ecco alcune spiegazioni

LEGGI ANCHE >> La calza della Befana non deve essere per forza fatta di dolci: ecco quella adatta a tutti i palati

E quindi vi starete chiedendo cosa c’entra la Befana con i Re Magi? E soprattutto perchè lascia doni ai bambini? Secondo la leggenda si narra che i Re Magi, in viaggio verso Gesù Bambino, incontrarono lungo la loro via una vecchietta e le chiesero informazioni. Quest’ultima non fu molto garbata e li mandò per la loro strada, pentendosene poco dopo. Così si incamminò alla ricerca di questi Re, nella speranza di poter rimediare, con un sacco pieno di dolci e doni che portava ad ogni bambino che incontrava sulla sua strada.

Ecco perchè ancora oggi tendiamo ad appendere le calze fuori la porta, sul caminetto o in casa.