Pepite di Natale, ecco dei veri e propri gioielli per il nostro palato

Conoscete molte ricette per i biscotti di Natale ma volete conoscerne altre ancora? Siamo qui per questo. Ecco qui le ricette per creare biscotti gustosi per un Natale a dir poco prezioso: le pepite di Natale. Mille e una versione di questi gioielli golosi tutti da mangiare.

Biscotti di Natale
Pepite di Natale biscotti (Pixabay)

Vi trovate sporche di farina e zucchero alla ricerca della ricetta perfetta per le feste? Volete fare dei biscotti che tutti si ricorderanno e che tutti non vedranno l’ora di mangiare anche il prossimo Natale? Per raggiungere la perfezione in cucina ci vuole tanta manualità, tanto esercizio e soprattutto la ricetta giusta!

Vi facciamo strada noi, vi spieghiamo tutti i segreti e i trucchetti per rendere i vostri biscotti di Natale, un regalo davvero prezioso e indimenticabile!

Le Pepite di Natale preziose da mettere sotto l’albero

Biscotti natalizi
Biscotti pepite di Natale (Pixabay)

Come vi abbiamo già suggerito prima, per fare delle ottime ricette serve sicuramente una buona dose di esperienza e di manualità, ma non guasta avere le giuste ricette e qualche asso nella manica in più.

Ecco gli ingredienti base per la pastafrolla delle nostre pepite di Natale, non l’abbandonerete mai più:

  • FARINA TIPO 00 300 gr
  • ZUCCHERO SEMOLATO 80 gr
  • BURRO 150 gr
  • TUORLI 2
  • UOVO 1
  • SALE 1 pizzico
  • Scorza di limone/arancia/mandarino (a piacere)

Per prima cosa, disponete a fontana la farina e iniziate a lavorarla con il burro, la scorza grattugiata del vostro agrume preferito, lo zucchero e il sale.

Una volta ottenuto un composto bricioloso, disponetelo nuovamente a fontana, aggiungete le uova e lavoratelo velocemente. Fatela diventare una palla e lasciatela in frigo, avvolta dalla plastica trasparente per almeno due ore.

LEGGI ANCHE: Scommetto che non hai mai fatto una pasta frolla così: tutta un’altra storia rispetto alla classica

Mentre aspettate che si freddi l’impasto, mettetevi a lavorare sul colore delle pepite di Natale; ecco cosa vi serve:

  • Colorante alimentare color oro (oppure color giallo e rosso)
  • Un albume
  • Gocce di cioccolato
  • Mandorle
  • Nocciole

Questa ricetta risulta vincente, sulle tavole imbandite delle feste, anche perché i biscotti sembrano ricoperti di gioielli color oro.

Prendete il colorante alimentare color oro e versarlo in una ciotolina da solo, oppure diluito nell’albume. Se non trovate quello color oro, potete farlo voi mischiando del colorante giallo a quello rosso, aggiungendo più giallo che rosso (per evitare di arrivare al colore arancione).

A questo punto, riprendete l’impasto in frigo, stendetelo con un mattarello e fate con degli stampini le forme che più preferite. Appoggiate sopra l’impasto, in modo che rimangano visibili, le mandorle, le nocciole e le pepite di cioccolato, tutte e tre insieme se vi piacciono.

LEGGI ANCHE: Torta sofficiotta: facile, veloce e morbidissima, una vera coccola autunnale

Cuocete i biscotti con le guarnizioni in un forno statico per 20 minuti circa, o finché non vedete che sono dorati e aspettate che si raffreddino. A questo punto prendete un pennellino e colorate “le gemme di mandorle, nocciole o cioccolato” con il color oro che avete preparato prima. Aspettate 30 minuti e fate una seconda passata per un colore più intenso. Aspettate ancora 30 minuti e le vostre pepite di natale saranno pronte da gustare!