Che fastidio il singhiozzo! Per fortuna ci pensa la nonna e i suoi rimedi ‘magici’: passerà in un attimo

Non lasciare che il singhiozzo rovini le tue giornate, con questi rimedi della nonna svanirà in un baleno: provali subito. 

Può sembrare una cosa banale, ma il singhiozzo è un fastidio da non sottovalutare e colpisce ogni giorno, molte più persone di quanto si pensi. Certo, nulla di così grave o drammatico, ma di certo per nulla una cosa piacevole.

rimedi singhiozzo
Scopri i classici rimedi della nonna per combattere il singhiozzo.

Il singhiozzo avviene per un motivo ben preciso, ossia contrazioni ripetute ed involontarie del diaframma, che vengono seguite dalla chiusura della glottide. Ecco perché quando singhiozziamo, emettiamo quel tipico rumore secco. Nella maggior parte dei casi, va via da solo dopo pochi minuti, ma in altri, può diventare una vera patologia, che richiederà un consulto da un medico. I motivi per cui il singhiozzo si può presentare, anche di frequente, possono essere vari, tra cui cattiva digestione e meteorismo gastrico.

LEGGI ANCHE: Prova questo ‘rimedio della nonna’ contro tosse e mal di gola: è formidabile

Basterà davvero poco e con questi rimedi ti libererai dal singhiozzo

Quando il singhiozzo si presente con cadenza frequente e con durata sempre maggiore, sarà preferibile rivolgersi sempre al vostro medico, che, dopo una serie di domanda e di accertamenti, saprà indicarvi il giusto trattamento da seguire. Ma se fortunatamente, si presenta ogni tanto e volete soltanto che si levi rapidamente, allora vi basterà provare uno di questi semplici rimedi della nonna.

LEGGI ANCHE: Raffreddore e naso otturato? Non sentirti in una bolla, prova questo rimedio naturale e vedrai che effetto

rimedi singhiozzo
Sono questi i rimedi per ridurre il singhiozzo.

Ma vediamo insieme questi semplici rimedi che ci aiuteranno ad eliminare il singhiozzo:

LEGGI ANCHE: Scalda un po’ di latte e aggiungi questo: un “elisir di lunga vita” che è un vero toccasana per la nostra salute

  1. Bere piccoli sorsi d’acqua– è uno di quelli più conosciuti. Dovrete bere un bicchiere d’acqua in piccolo sorsi. Questo aiuterà a far sparire il singhiozzo;
  2. Trattenere il respiro– anche questo come bere dell’acqua, è uno dei rimedi più usati. Trattenete il fiato per circa 10 secondi e ripetetelo per un paio di volte;
  3. Schiacciarsi il lobo delle orecchie– prendete il lobo ed eseguite una leggera pressione. Eseguendo questo gesto, si andrà a comprimere alcune terminazione nervose, responsabili degli spasmi del singhiozzo;
  4. Masticare una fetta di limone– l’acidità del limone aumenta la produzione di saliva e di conseguenza aumenta la deglutizione, inoltre andrà a stimolare il nervo vago, che andrà a rilassare il muscolo del diaframma;
  5. Sciogliere del miele sotto la lingua– favorisce il rilassamento del muscolo del diaframma e farà smettere subito il singhiozzo.

Quando il singhiozzo si presenterà a darvi fastidio, provate uno di questi metodi e vedrete che andrà subito via.

 

Impostazioni privacy