Nessuno ci pensa! Per avere una torta alta e morbida devi sostituire questo ingrediente

Non sempre, quando prepariamo una torta, viene alta e soffice come vorremmo. Questo può dipendere, non solo dai passaggi che magari non eseguiamo bene, ma anche da un ingrediente che scegliamo di usare.

Una torta dura, bassa e stopposa non è proprio l’ideale quando vogliamo concederci una coccola golosa.

torta morbida
Sostituisci questo ingrediente: è questo segreto per preparare dei dolci soffici e deliziosi! (Foto di Tonda Tran da Pixabay)

Leggi anche: Ciambellone della nonna: alto e morbidissimo ti farà toccare il cielo con un dito

Spesso le ricette richiedono l’utilizzo di farina “00” o “0”. Queste due farine sono ricavate dal grano che, di per sé, è un cereale abbastanza duro e di difficile lavorazione. A volte, puoi seguire perfettamente la ricetta eppure non riuscire ad ottenere un dolce alto e soffice come ti aspetti, e come vorresti. Prova a cambiare questo ingrediente e vedrai che cambierà davvero ogni cosa quando preparerai una torta.

Sostituisci questo ingrediente se ti piace gustare una torta alta e morbidissima: ti assicuro che sarà tutta un’altra cosa quando la preparerai!

Al di là della qualità che deve, comunque, essere abbastanza buona, ci sono delle farine particolarmente adatte per preparare dolci.

torta ingrediente
Prova questo trucco e vedrai che le tue torte saranno sempre alte e soffici! (Foto di Seksak Kerdkanno da Pixabay)

Leggi anche: Bevi il caffè appena sveglio? Quando scoprirai questo probabilmente non lo farai più

Scommetto che non le hai mai sentite nominare. Queste farine particolari sono:  Spelta, Monococco e Dicocco. Sono farine ricavate dai chicchi di farro, uno dei cereali più antichi che l’uomo coltivava già all’epoca degli antichi Romani. Queste farine venivano utilizzate per produrre focacce, pane, polente e dolci. È una lavorazione talmente antica che si pensa che la parola “farina” derivi proprio da “farro”.

Leggi anche: Parmigiana? Sì, ma di zucca! Provala e te ne innamorerai: è facile e gustosa

Queste farine, oltre ad essere adatte per preparare moltissimi prodotti da forno, sono anche ricche di vitamine, proteine e minerali che fanno benissimo al nostro organismo. Se vuoi cominciare anche tu ad usarle in cucina, devi sapere in cosa differiscono. La farina di farro Spelta è perfetta per preparare biscotti, dolci e pane. Si avvicina moltissimo al grano tenero ed, avendo un gran potere saziante, è ideale anche per chi è a dieta ma non vuole rinunciare a qualcosa di gustoso. La farina Dicocco, è perfetta per preparare focacce, grissini, piadine e tanti altri prodotti da forno in quanto è molto simile alla farina di grano duro. Anche in questo caso ha un potere saziante davvero alto ed è quindi perfetta per chi vuole fare attenzione alla linea. Infine, la farina Monococco, invece, è adatta a preparare dolci alti e morbidi, pasta fresca, pane e prodotti da forno. Prova a sostituire la farina di grano con queste incredibili farine per le tue preparazioni e vedrai che noterai un’enorme differenza nel gusto e nella consistenza di tutte le tue ricette preferite.