Fiori finti in casa? Non lasciare che la polvere li rovini, puliscili così e torneranno splendenti

Prediligi i fiori finti in casa? La polvere per loro è una vera nemica, puliscili così e saranno sempre perfetti: ci vorrà pochissimo. 

C’è chi ama fiori e piante fresche, e chi invece preferisce quelli finiti. Sia perché non richiedono cure particolari, sia perché non ci sarà la necessità di sostituirli spesso.

fiori finti
Pulisci così i fiori finti in casa. Foto di Quang Le da Pixabay

La scelta di mettere delle piante o dei fiori finti in casa, è un’idea che potrebbe fare storcere il naso a tutti coloro che amano i profumi e i colori di quelli freschi. Purtroppo però, non tutti hanno il tempo e la passione per potersene prendere cura, e non volendo rinunciare ad averli in casa, si opta per quelli finti. D’altronde oggi, sono talmente reali, da non avere nulla da invidiare a quelli veri. L’unica temibile nemica per questo tipo di composizioni, è la polvere, che, a lungo andare potrebbe rovinarli e spegnere il loro colore brillante.

LEGGI ANCHE: Altro che pollice verde! Ecco come sfruttare i fiori finti per un balcone a regola d’arte

In poche mosse donerai ai fiori finti nuova luce: ci vorrà davvero pochissimo

Quando scegliamo di decorare casa con composizioni di fiori o piante finti, sappiamo benissimo che non richiederanno cure particolari, se non quella di eliminare lo sporco e la polvere che a lungo andare si deposita. Infatti, quando questa si accumula in maniera smisurata, renderà le nostre composizioni spente e prive di luce. Ecco perché oggi, vogliamo mostrarvi alcuni metodi casalinghi per pulirle alla perfezione.

fiori finti
Elimina così la polvere dai fiori finti che hai in casa. Foto di Goran Horvat da Pixabay

LEGGI ANCHE: Diamo un po’ di colore alla tua casa: quest’ Autunno coltiva questi fiori

Il primo metodo che vogliamo mostrarvi, è quello di eseguire un lavaggio con acqua e sapone. Vi basterà riempire una bacinella con acqua tiepida e qualche goccia di sapone per piatti, immergere un panno in microfibra e dopo averlo strizzato, dovrete passarlo delicatamente su ogni fiore. 

Un secondo metodo è quello di utilizzare acqua e aceto. Anche in questo caso, vi basterà riempire una bacinella con acqua tiepida e un bicchiere di aceto e procedere alla stessa maniera descritta sopra. 

Infine potrete usare un classico panno cattura polvere e passarlo delicatamente su ogni parte da pulire. In questo modo i vostri fiori finti saranno perfettamente puliti.