Realizza in casa dei comodi sacchetti sottovuoto, questo sistema è pratico, economico e veloce

Sono perfetti per avere tutte le cose in ordine e da oggi potrai realizzarli in casa: ecco come fare dei pratici sacchetti sottovuoto.

sacchetti sottovuoto
Realizza in casa dei comodi sacchetti sottovuoto. Foto di uluer servet yüce da Pixabay

Durante il periodo del cambio stagione, l’uso dei sacchetti sottovuoto,ci facilita nettamente la vita. Il loro utilizzo, non solo ci permette di avere tutto in ordine, ma evita anche la formazione di spiacevoli odori che possono invadere i nostri vestiti se non riposti regolarmente. Inoltre, grazie alla valvola posta sulla loro superficie, sarà possibile aspirare tutta l’aria presente al suo interno, in questo modo riuscire a guadagnare tantissimo spazio e potrete mettere più buste sovrapposte. In poche mosse, il vostro cambio stagione non sarà più un incubo, ma diventerà facile e veloce. L’unica pecca purtroppo, per chi decide di adottare questo sistema, è il costo non di certo irrisorio di questi sacchetti. E visto che ne potrebbero servire in quantità, per le nostre tasche sarebbe una spesa non indifferente. Allora perché non ottimizzare i costi e creali semplicemente in casa? Oggi vi spiegheremo come fare.

LEGGI ANCHE: Il momento tanto atteso è arrivato, non farti trovare impreparata! Con queste regole sarà facilissimo fare il cambio stagione

Crea in casa i pratici sacchetti sottovuoto e avrai sempre tutto in ordine

Utilizzare i sacchetti sottovuoto per sistemare le proprie cose, è un metodo che permette di avere sempre tutto in ordine e conservato alla perfezione. Sarebbe tutto bellissimo, se non fosse per il costo di questi sacchetti, che vari anche in base alla loro grandezza. Basti pensare, che un solo sacchetto di medie dimensioni, può arrivare a costare fino a 3 euro. E siccome nella migliore delle ipotesi ce ne vorranno almeno 4-5, ecco che la spesa non è più conveniente. Allora, ecco che noi di mammastyle vogliamo venire in vostro aiuto e con l’aiuto di un classico aspirapolvere e di un sacchetto normale per la biancheria, creeremo tra noi quelli sotto vuoto.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Il procedimento sarà davvero semplice, procuratevi delle semplici buste di plastica per conservare gli indumenti, le trovate anche nei supermercati in confezioni contenenti più pezzi. Una volta che avrete scelto la dimensione che vada bene per le vostre esigenze, riempiteli con gli indumenti da riporre. Ora prendete il vostro aspirapolvere e inseritelo all’interno dei sacchetti. Con la mano stringete forte il sacchetto intorno al tubo dell’aspirapolvere e azionatelo. Vedrete che immediatamente tutta l’aria inizierà ad essere aspirata e il sacchetto man mano si rimpicciolirà. Una volta ottenuta la dimensione desiderata, spegnete l’apparecchio e tenete sempre stretto tra le mani il bordo del sacchetto. Adesso non vi resta che chiuderlo. Praticate prima un classico nodo e infine fatene altri due, tre. In questo modo l’aria non rientrerà nel vostro sacco. In poche mosse, avrete creato un pratico sottovuoto, perfetto per le vostre esigenze.