Altro che il mare: la bolletta dell’acqua è ancora più salata. Ti salvo il portafogli con questi trucchi geniali

Quando arrivano le bollette è sempre un colpo al cuore. Le spese per una famiglia sono davvero moltissime e non sempre si arriva tranquilli a fine mese. Oggi, ti insegno un trucchetto per risparmiare moltissima acqua!

acqua
Mettere in pratica questi consigli è una passeggiata! (Foto di Cristina Mantovani da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Ormai, abbiamo imparato che risparmiare, non solo è importante per le nostre tasche ma anche perché le risorse ambientali si stanno esaurendo. Bisogna essere responsabili perché ci guadagnano tutti: la natura e il tuo conto in banca. In particolare, la bolletta dell’acqua è sempre un’incognita. Apri e chiudi i rubinetti ma non ti rendi conto realmente di quanto spendi finché non arrivano i conti da pagare. Oggi, ti insegno dei piccoli trucchetti per evitare queste brutte sorprese.

Leggi anche: Voglia di Castagne? Sono carissime, ma ho trovato un modo geniale per risparmiare

Ti faccio risparmiare moltissimo con questo trucco: dirai addio alla bolletta salata dell’acqua!

frangigetto
Usa il frangi-getto e già così noterai una grandissima differenza quando arrivberà la bolletta! (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay)

Leggi anche: Ti faccio risparmiare, con questo trucchetto non dovrai più comprarlo. Fai in casa il Cura lavatrice

L’acqua è fondamentale in casa: la usiamo per l’igiene personale, per le pulizie, per annaffiare le piante, per il bucato, per cucinare ecc… Non possiamo di certo rinunciare a fare qualcosa per poter risparmiare. Esistono, però, dei piccoli accorgimenti per poter limitare i consumi dell’acqua. Sono davvero semplicissimi da mettere in pratica:

  • Usa il frangi-getto: questo piccolissimo ed economico oggetto si avvita sotto il rubinetto. In pratica, riduce la quantità dell’acqua che fuoriesce dal rubinetto senza pesare sulla resa del getto. Mettendoli sotto tutti i rubinetti potrai risparmiare fino a 6.000 litri di acqua all’anno.
  • Chiudi il rubinetto: quando ti lavi i denti o ti radi, nei momenti in cui non usi l’acqua, chiudila. Una sola persona, in questo modo, può risparmiare fino a 2.500 litri in un anno.
  • Ripara: se ti accorgi che un rubinetto o il WC perde, va assolutamente sistemato. Anche se è solo una goccia non immagini che impatto avrà in un anno sui tuoi consumi. Potresti risparmiare fino a 20.000 litri in 12 mesi.
  • Fatti la doccia: un bagno ogni tanto puoi concedertelo ma farlo molto spesso costa caro. Per un bagno si consumano 150 litri d’acqua mentre con la doccia solo 20.
  • Lavare le verdure: mettile in ammollo invece di sciacquarle completamente con l’acqua corrente. Mettile in una vaschetta con un cucchiaino di bicarbonato e lascia che agisca per qualche minuto, poi risciacqua.
  • Lavatrice e lavastoviglie: mettile in funzione sempre quando sono piene e, se possibile, imposta il lavaggio ECO.
  • Annaffiare le piante: non usare l’acqua del rubinetto piuttosto usa quella con cui hai lavato la verdura oppure che hai utilizzato per cuocere la pasta. Risparmi fino a 7.000 litri d’acqua in un anno.