La corsa che da i risultati migliori non solo al fisico ma anche alla mente

La corsa è un’attività perfetta per il nostro corpo. Ma c’è una tipologia preferibile rispetto a quella classica: è l’ideale anche per il nostro umore.

Correre è una delle attività più complete e gratificanti che ci siano, ma c’è una tipologia che da dei risultati incredibili, sto parlando del trail running, ovvero la corsa nella natura. E’ perfetta perchè combina allenamento fisico e benessere mentale.
E’ un’attività che risucchia la tua concentrazione, a causa del tipo di terreno che troviamo. Essendo poco omogeneo staremo attente ad ogni movimento, allentando quindi la presa sui soliti pensieri che provocano malumore e stress.

Il trail running è un’attività che sta spopolando anche qui da noi, non ci servono alti pendii, basta trovare un terreno con salite e discese e un’ambiente naturale.
Non è un tipo di corsa che si basa sulla performance, al contrario di altre, l’importante è l’immersione nella natura e l’attimo di libertà che diventa la corsa quando incontra luoghi incontaminati.

Leggi anche: Questi esercizi ti aiuteranno a bruciare la massa grassa: finalmente avrai il corpo che desideri

La corsa nei boschi è un balsamo per la mente e il corpo

correre
La corsa in mezzo alla natura da dei risultati incredibili, sia a livello mentale che fisico (Foto di Free-Photos da Pixabay)

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  • Come abbiamo anticipato la differenza rispetto alla corsa classica è il terreno. Possiamo trovare erba, sassi, terra, salite, discese motivo per il quale la corsa viene anche alternata con la camminata. Per le salite più ripide vengono usati dei bastoni che aiutano, mentre per le discese è consigliato scaricare il peso sull’avanpiede.
  • E’ importante porre l’attenzione sull’appoggio del piede e fare sia all’inizio che alla fine della sessione stretching.

Ti potrebbe interessare: Non ti serve la palestra: per tornare in forma c’è un esercizio semplicissimo da svolgere

  • Trovarsi nella natura aiuta lo sviluppo delle endorfine, queste generano uno stato di grazia tra rilassamento e tranquillità. La corsa poi incrementa questo effetto, sconfinando in uno stato quasi meditativo. Qualcosa di molto simile al mindfulness che permette di riscoprire il nostro corpo e ciò che abbiamo attorno.
    Grazie a questa pratica è semplice liberarsi dal pensieri di tutti i giorni per dare spazio al nostro corpo, ai nostri movimenti e a ciò che ci circonda.