Gli errori da non commettere mai mentre spingi il carrello al supermercato: non cadere in trappola!

Nessuno sa che ci sono delle regole molto importanti da seguire anche all’interno di un supermercato. Se vuoi risparmiarti qualche brutta sorpresa ti conviene seguire questi semplicissimi consigli quando spingi il carrello della spesa!

supermercato
Non farti abbindolare e segui queste facilissime dritte: vedrai che differenza! (Foto di Hands off my tags! Michael Gaida da Pixabay)

Cerchi un euro nel portamonete, ti avvii verso la corsia dei carrelli, ne prendi uno e ti vai verso l’ingresso. Le porte scorrevoli automatiche si aprono ed entri per fare la spesa. Tieni la lista in mano, le dai un’occhiata e cominci a inserire ciò che ti serve nel carrello. Finito il giro delle corsie, metti i prodotti sul nastro della cassa. Mentre imbusti ciò che hai comprato, senti quel fastidiosissimo “beep” del lettore che memorizza i codici a barre che sembra non voler terminare. Arrivata al momento di pagare ti accorgi che la spesa è costata più del previsto, un po’ incredula e pensando “ormai è andata”, passi la carta di credito alla cassiera. Ti porge un lunghissimo scontrino che non hai nemmeno il tempo di guardare perché orami è tardi e devi tornare a casa.

Leggi anche: Addio parassiti sulle tue piante: usa questo rimedio a costo zero e non avrai più problemi

La strategia che ti farà risparmiare tempo e denaro quando spingi il carrello al supermercato: non dimenticarti mai di queste regole!

acquisti
Ti sconsiglio di acquistare detersivi al supermercato: i negozi di casalinghi hanno sempre prezzi più bassi e sono più forniti! (Foto di Ulrich Dregler da Pixabay)

Leggi anche: Schiaccia un’aspirina e mettila nell’acqua calda: è un rimedio geniale a questo problema in casa

Se seguirai questi piccoli consigli, non avrai più brutte sorprese e il tuo conto in banca sarà sano e salvo. Tutti noi quando acquistiamo qualcosa, che sia al supermercato, in un negozio di abbigliamento, in un negozio di elettronica ecc… superiamo sempre il limite di spesa che ci eravamo ripromessi di seguire. Lì per lì sei felice dei tuoi acquisti ma quando poi ci sono i conti da pagare la cosa non è più tanto entusiasmante. Purtroppo, non è solo “colpa tua”, veniamo bombardati continuamente da pubblicità e da messaggi sbagliati: più hai più vali.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

La società di oggi è incentrata sul materialismo, accumuliamo oggetti che non ci servono, cibo che vorremmo consumare ma che poi, inevitabilmente, finisce nella pattumiera. Per evitare questi sprechi e i tuoi sensi di colpa, devi “cambiare” un po’ il tuo approccio agli acquisti. Per farlo ti basterà tenere a mente queste semplicissime regole:

  • Non superare il limite di spesa che ti sei prefissata.
  • Non comprare cose che non sono nella lista (non per dimenticanza ma perché non sono effettivamente necessarie).
  • Se vuoi qualcosa che costa più di quanto dovrebbe, dormici su. Se il giorno dopo ancora la desideri e sei sicura che la userai allora esci e vai a prendertela.
  • Non farti abbindolare dalle “offerte imperdibili” che trovi scritte ovunque ti volti. La maggior parte delle volte ti stanno vendendo meno prodotto al prezzo che avrebbe normalmente. Informati e cerca le vere offerte.