Vuoi ricci perfetti e definiti? Il segreto è tutto qui

Chi non ama avere ricci perfetti? Una chioma folta, voluminosa e aggressiva come quella di un leone. C’è solo un modo per averli così, un semplice segreto che ti svelerò.

ricci
Ottieni ricci perfetti in men che non si dica con questo segreto (Foto di Mark Mook da Pixabay )

I capelli possono essere di tutti i tipi: ricci, lisci, mossi. Chi li ha lisci li vorrebbe ricci e viceversa. Ma c’è da dire che, mentre i capelli lisci restano uguali dopo lo shampoo, dopo una tempesta, dopo qualsiasi tipo di avvenimento, per i ricci non è così. Possono essere alti, voluminosi e meravigliosi appena lavati, ma poi appesantirsi il giorno dopo. Ecco perchè vengono definiti ‘ribelli’, perché non possono essere gestiti. Ma noi di Mammastyle abbiamo un segreto su come renderli perfetti e definiti. Ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE >> Capelli sciolti o raccolti? Se non sai cosa scegliere affidati a questo ‘trucco’, non potrai più sbagliare

Ricci perfetti? Non sarà più solo un sogno, ma una valida realtà!

ricci
Il segreto per rendere i ricci perfetti sta tutto qui (Foto di Jonas Svidras da Pixabay )

Ci sono diversi errori che commettiamo quando facciamo lo shampoo e cerchiamo di asciugare i nostri ricci. La perfezione del riccio sta nei piccoli passaggi, che spesso sottovalutiamo, ma che valgono tanto e determinano la loro bellezza e definizione. Ecco perché dovremmo seguire passo passo questi consigli.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  • Per prima cosa dobbiamo partire dallo shampoo: utilizzare uno shampoo che sia ideale per i capelli ricci.
  • Poi passiamo alla pettinatura e all’asciugatura. Sappiamo bene che non bisogna per nessun motivo al mondo pettinare i ricci da asciutti. Sarebbe atroce per la persona che subisce questa tortura, ma anche per i capelli stessi. Infatti andremmo praticamente ad aprirli e rovinarli tutti. Come fare quindi? Pettinarli quando sono ancora bagnati con movimenti leggeri, facendo attenzione a non aprirli troppo. Definirli poi con le dita prima a testa in giù e poi a testa in su.
  • Passiamo all’asciugatura. Per avere ricci definiti è necessario l’uso di un diffusore, senza il quale nulla avrebbe senso. Ovviamente la temperatura da scegliere non deve essere quella massima, ma tiepida e soprattutto non bisogna avvicinare molto il diffusore ai capelli e soprattutto alla radice, ma cercare di asciugarli da lontano aiutando a massaggiarli con le mani.

Ecco come possiamo ottenere ricci definiti e perfetti in pochissime mosse.