Non rinunciare alla pizza se stai seguendo una dieta, ti svelo i quali sono quelle meno caloriche

E’ settembre, abbiamo iniziato una nuova dieta e ci chiedono di uscire per andare a mangiare una pizza. Ecco i consigli per non rinunciarci.

La pizza è l’ultimo dei piatti che ci viene in mente se pensiamo ad una dieta ipocalorica, se viviamo in Italia poi, la pizza è quasi un rituale impossibile da evitare, compagnia e gusto c’è qualcosa di meglio?

Quando ci arriva la chiamata di quell’amica che non vediamo da molto e ci chiede se ci va di andare insieme a prenderci una pizza, immediatamente potremmo pensare che possa essere uno ‘sgarro’ alla dieta.

Bisogna dire che demonizzare un alimento non è mai una buona idea e mangiare una pizza fuori non dovrebbe far sentire in colpa nessuno. Non è una pizza ogni tanto la causa dei chili in più di cui vuoi liberarti, ma se proprio vuoi limitare i ‘danni’ per quella sera ci sono dei trucchetti che dovresti conoscere, stenterai a crederci quanto delle piccole variazioni possano cambiare un pasto ritenuto così calorico.

Leggi anche: Pizza in teglia, non sbagliare questo passaggio: il tocco magico quando la trasferisci nella teglia

Dieta e pizza: ecco i consigli per mangiarla senza ansie

pizza
Segui questi consigli e non mangerai più la pizza con l’ansia (Foto di SK Haidri da Pixabay)

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  • La pizza è un piatto completo: se sei a dieta è consigliabile non accompagnare la pizza con altro, tipo struzzichini, fritti e dolci.
  • Se sai che andrai a cena fuori magari durante la giornata evita di mangiare un primo, prediligi pasti più leggeri, come la verdura o fonti proteiche ad esempio. E’ sempre consigliabile consumare i carboidrati a pranzo, questo perché abbiamo poi l’intera giornata disponibile per smaltirli.
  • Stiamo attente alle pizze con il fior di latte, quest’unico ingrediente apporta a livello calorico dalle 100 alle 150 calorie, inoltre andiamoci caute con la mozzarella, in particolare quella di bufala. Se non vogliamo rinunciare a tutta la pizza, il formaggio potremmo evitarlo o per lo meno limitarlo.
  • E’ consigliato scegliere una pizza che sia più sottile o, per i ristoranti che lo prevedono, le versioni mini, inoltre se è previsto ordinare la versione integrale sarebbe meglio, la fibra all’interno della farina integrale aiuta ad assorbire un numero minore di grassi.
  • Forse non lo sai se eviti di mangiare il cornicione puoi risparmiare fino alle 100 calorie.

Ti potrebbe interessare: Non è una pizza, è una Pinsa! Scopri la ricetta romana leggera, facile e velocissima somiglia ad una pizza ma è molto più gustosa!

Le pizze meno caloriche:

  • Margherita;
  • Marinara;
  • Focaccia bianca con rucola, crudo e pachino;
  • Vegetariana con verdure grigliate.