Sembrano patate grigliate, ma sono decisamente più golose: scopri che ricetta speciale ti propongo

Possono sembrare delle semplicissime patate grigliate, ma sono molto più di questo! Non appena le assaggerai non riuscirai a farne più a meno

Cu mancia patati non mori mai‘ recita un famoso detto siciliano e come essere in disaccordo? Dal dialetto significa ‘chi mangia patate non muore mai’ ed ammettiamolo: piacciono sempre a tutti, soprattutto ai bambini! Fritte, arrosto, al forno, a cotoletta, a purè o a gâteau, insomma, chi più ne ha più ne metta! L’unica loro pecca purtroppo, sta nei tempi di cottura, piuttosto lunghi, pensate che una patata media ci impiega all’incirca 35/40 minuti affinché risulti morbida e ben cotta. Eppure siamo proprio sicuri che come vogliamo proporvele oggi non le avete ancora assaggiate. Non solo riusciremo a cucinarle in breve tempo, ma serviremo per pranzo un piatto davvero speciale! Scopriamo insieme come preparare le patate condite in padella partendo dalla lista ingredienti:

  • 4 patate rosse e grandi;
  • 100 gr di parmigiano grattugiato;
  • 50 gr di pecorino grattugiato;
  • Pangrattato q.b.
  • Sale, pepe, noce moscata, origano, prezzemolo fresco q.b.
  • Olio EVO;

LEGGI ANCHE: Questa ricetta sa proprio di Autunno: scoprila con noi, la tua tavola sarà ricca di sapori

Leggi patate grigliate, ma si chiamano pura bontà: con questa ricetta ti conquisto di sicuro!

Sembrano delle semplici patate grigliate, ma in realtà sono molto, molto di più! Ammettiamolo, a volte rinunciamo a prepararle perché i tempi di cottura sono troppo lunghi e chi ha il tempo di aspettare che siano pronte? Eppure con questa ricetta vi stupiremo, perché riusciremo a servire un contorno, che poi fa anche da secondo vero e proprio, in meno di 20 minuti! Scopriamo insieme come prepararle seguendo questi semplici step

patate grigliate
Con la stessa ricetta, potete preparare le patate novelle. Basterà sbollentarle e poi condirle come spiegato, vedrete che sfiziosità!
Foto di Kira Hoffmann da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione partendo proprio dalle patate: laviamole accuratamente sotto acqua corrente, asciughiamole con un canovaccio pulito da cucina e poniamole all’interno di una pentola.
  2. Riempiamola di acqua, aggiungiamo una presa di sale e dal momento in cui arriverà la bollitura, cuociamo circa 6/7 minuti. Scoliamole e lasciamole intiepidire.
  3. Sbucciamole completamente, tagliamole a fettine spesse circa 1/2 centimetro e poniamole all’interno di una ciotola.
  4. Aggiungiamo quindi un pizzico di sale(attenzione con le quantità), parmigiano, pecorino e tutte le spezie in abbondanza. Mescoliamo qualche secondo per poi aggiungere 1 cucchiaio di olio e 2 di pangrattato.
  5. Continuiamo a mescolare delicatamente fin quando otterremo delle patate simil panate. L’olio insieme al pangrattato e ai formaggi creerà una sorta di sabbiatura molto golosa.
  6. Versiamo sul fondo di una padella antiaderente abbondante olio d’oliva e quando arriverà a temperatura poniamo le patate. Lasciamole cuocere sul primo lato fin quando diverrà ben colorito e bruno. Giriamole ed eseguiamo la stessa operazione.
  7. Poggiamole man mano su un foglio di carta assorbente per poi servirle su un vassoio lungo da portata. Spolveriamo del prezzemolo tritato fresco e voilà: pronte per essere gustate, vedrete che sapore!