Quante volte al giorno vai in bagno? Il numero giusto di volte è questo: parola all’esperto

Quante volte al giorno vai in bagno, pensi sia sufficiente? Il numero giusto di volte è svelato dall’esperto in materia, non lo immagini

Quante volte andare bagno
Qual è il numero giusto di volte che si dovrebbe andare in bagno? (Foto di Stefano Ferrario da Pixabay)

Idratarsi è un’zione fondamentale per il nostro organismo, non solo in estate, quando le temperature sono torride e tendiamo a perdere moltissimi liquidi, ma anche in inverno. Spesso si tende a non bere per evitare di andare in bagno, perché magari non si può, non ci è possibile o semplicemente non ne abbiamo voglia. Mai nulla di più sbagliato. Non bere per evitare di fare pipì non solo ci mette a rischio disidratazione, ma questo potrebbe anche influire sulle naturali funzioni di vescica e reni. Ma qual è il numero giusto di volte che dovremmo andare in bagno per svuotare la vescica? A svelarlo ci pensano gli esperti nel settore dell’urologia. Che ci spiegano non solo perché è importante bere, ma perché è soprattutto importante urinare e ogni quanto andrebbe fatto.

LEGGI ANCHE: A Settembre inizia a bere il tè verde! Ecco i motivi per cui dovresti provarlo

Quante volte al giorno vai in bagno? Il numero giusto di volte è questo: parola all’esperto

Andare in bagno è davvero importantissimo così come lo è bere. In un soggetto sano, senza alcun problema all’apparato urinario, il numero di volte necessario per svuotare la vescica può variare. Ovviamente il fattore principale è quello dei liquidi assunti. Tanti più liquidi vengono assunti durante la giornata, maggiore sarà il numero di volte necessarie per svuotare la vescica. In un soggetto che beve almeno due litri di acqua ogni giorno, è consigliato di recarsi al bagno circa ogni 4 ore per riuscire a svuotare la vescica in modo ottimale. 

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Per gli esperti non bisogna in alcun modo ridursi a svuotare la vescica solo la mattina o la sera, in questo modo l’apparato urinario non può che risentirne e c’è un’alta probabilità di incorrere in infezioni. Come evitare queste problematiche? Cercare di sforzarsi e andare in bagno quando necessario. Questo è alla base di un buon vivere per le nostre vie urinarie. Poi ovviamente se il colore delle nostre urine dovesse essere troppo scuro, di colori strani o dovesse esserci presenza di sangue è bene rivolgersi IMMEDIATAMENTE al proprio medico di famiglia. E se necessario anche ad un urologo.