Conosci la treccia russa? Prepariamola insieme, la merenda dei bambini sarà fenomenale

Prepariamo la treccia russa, un dolce che si scioglierà in bocca per quanto sarà delicato e soffice, non crederete ai vostri occhi!

Si avvicina il tempo delle torte, dei biscotti e dei dolci lievitati, presto la cucina verrà invasa dal calore del forno e dal profumo delle cose autentiche, semplici e sfiziose. Noi non vediamo l’ora! Perché però non anticipare un po’ i tempi mettendoci già all’opera con una ricetta facile, ma incredibilmente saporita? L’avrete sicuramente vista confezionata già nei supermercati, nei reparti dedicati ai dolci per la colazione, ma oggi vogliamo insegnarvela con un metodo pratico e veloce. Conoscete la treccia russa? Una brioche che sa di inverno, gusto e golosità! Prepararla è davvero molto semplice, scopriamo insieme ingredienti e procedimento:

  • 500 gr di farina 00;
  • 10 gr di lievito di birra fresco;
  • 200 ml di latte fresco;
  • 100 gr di zucchero;
  • 100 gr di burro;
  • 2 uova medie;
  • 1/2 cucchiaino di sale;
  • Altri 50 gr di burro per il ripieno;
  • Altri 50 gr di zucchero per il ripieno;

LEGGI ANCHE: Questa ricetta sa proprio di Autunno: scoprila con noi, la tua tavola sarà ricca di sapori

Prepariamo per merenda la treccia russa? Non riuscirete più a smettere di mangiarla!

La treccia russa è un dolce tipico della Russia, antico, ma sempre molto apprezzato. Simile al nostro Pan brioche, la ricetta originale prevede parecchio tempo di lievitazione, ma noi di Mammastyle.it abbiamo trovato quella giusta in termini di resa e facilità d’esecuzione. Pronta in poche mosse, l’impasto è veloce da preparare e non dovremo sporcare tutta la cucina. Scopriamo insieme come si realizza seguendo questi semplici passaggi

treccia russa
Aggiungete all’impasto del cioccolato fondente in scaglie, vedrete che specialità!
Foto di alleksana da Pexels

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione della treccia russa partendo dal latte: riscaldiamolo in modo che risulti tiepido, versiamolo in una ciotola e disciogliamo il lievito completamente.
  2. Aggiungiamo quindi 100 gr di farina presi dalla quantità totale, mescoliamo il tutto con delle fruste elettriche fin quando otterremo una pastella densa. Spolveriamo un po’ di farina in superficie, copriamo con un canovaccio e lasciamo lievitare per circa 30 minuti.
  3. Quando si saranno formate al di sopra delle crepe con la farina, possiamo proseguire. Aggiungiamo alla pastella le uova, i 100 gr di zucchero e i 100 gr di burro piuttosto morbido, versiamo metà quantità di farina ed impastiamo vigorosamente per qualche minuto.
  4. Uniamo quindi il sale, il resto della farina e lavoriamo ancora l’impasto per circa 10 minuti, dovremo ottenere un panetto liscio, elastico, compatto e non appiccicoso. Possiamo eventualmente effettuare gli stessi passaggi con la planetaria.
  5. Inseriamo in ciotola il panetto formato, copriamolo con pellicola e lasciamolo lievitare per circa 2 ore.
  6. Riprendiamo il panetto, stendiamolo con un mattarello ottenendo un rettangolo largo e lungo. Lavoriamo insieme gli altri grammi di zucchero e burro ottenendo una crema corposa e spalmabile. Distribuiamola su tutta la superficie del rettangolo per poi arrotolarlo su se stesso.
  7. Tagliamo una delle due estremità senza schiacciarla, allarghiamola leggermente e mettiamola da parte. Foderiamo una leccarda con carta da forno, poggiamo la rosellina ottenuta su un lato e riprendiamo il filone.
  8. Tagliamolo a metà lasciando l’estremità finale attaccata. Uniamolo alla rosellina pressandolo leggermente e poi iniziamo ad intrecciare i due filoni ottenuti, arrotolandoli.
  9. Sigilliamo a dovere l’altra estremità e facciamo lievitare un’altra ora. Cuociamo in forno preriscaldato/statico/170° per circa 35 minuti. Quando la treccia sarà pronta, lasciamola riposare con lo sportello chiuso per circa 5 minuti e poi sforniamola.
  10. Spolveriamo abbondante zucchero al velo in superficie e tagliamo a fettine. Sarà un dolce speciale e dal successo assicurato!