Arriva il tempo delle mele: ma no, non il film! Ti faccio preparare un dolcetto delicato e goloso

Con le mele prepari un dolcetto dal sapore divino, sfizio e che ricorda nell’immediato il calore dell’inverno. Facciamolo insieme!

Ah, le mele! Frutti succosi e dolci, presenti quasi tutto l’anno e che ci accompagnano durante l’inverno grazie alla loro autentica bontà. Mangiate così al naturale sono speciali, ma ammettiamolo, quanto sono buone fatte a frittella, cotte al forno oppure all’interno delle torte della nonna? Insomma, non si può di certo dire che non siano apprezzate, specialmente dai bambini! Perché allora non sfruttarle riportando alla mente i dolci ricordi del freddo che presto o tardi arriverà anche da noi? Oggi vi insegniamo le mele ripiene, di una facilità incredibile e dal sapore golosissimo. Scopriamo insieme innanzitutto gli ingredienti che ci occorreranno:

  • 4 mele rosse; 
  • 1 panetto da 250 gr di frolla;
  • 100 gr di uvetta;
  • 100 gr di pinoli;
  • 100 gr di nocciole tostate;
  • 2 cucchiai di miele;
  • Zucchero semolato q.b.
  • Cannella e cardamomo q.b.

LEGGI ANCHE: Il portafoglio piange? Tranquillo, ti insegno un pranzo con soli 3 euro: vedrai che piatto sfizioso

Rendi le mele rosse ancora più golose e speciali: ti insegno un dolcetto facile e divino!

Di ricette a base di mele ne esistono un’infinità, eppure scommettiamo che così non le abbiate mai assaggiate. Infatti questa volta saranno proprio loro le protagoniste indiscusse del dolcetto e possiamo garantirvelo: rimarrete incantati! Si preparano in pochi minuti, dovremo sporcare esclusivamente una ciotola ed in quattro e quattr’otto la merenda assumerà tutto un altro significato! Scopriamo insieme i semplici passaggi per preparare le mele ripiene

mele
Aggiungete al ripieno anche delle noci, il gusto sarà pazzesco!
Foto di Tim Douglas da Pexels

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  1. Iniziamo la preparazione partendo dalla pulizia delle mele: sciacquiamole accuratamente sotto acqua corrente, asciughiamole con un canovaccio ed eliminiamo la calotta.
  2. Aiutandoci con un cucchiaio svuotiamole, eliminiamo il torsolo centrale e ricaviamo il resto della polpa. Tagliamola a cubetti piccoli, inseriamola all’interno di una ciotola con acqua e succo di limone per evitare che annerisca.
  3. Quando avremo ottenuto quattro ciotoline di mela, disponiamole su una leccarda. In una terrina inseriamo i pinoli, le nocciole tritate, l’uvetta precedentemente ammollata in acqua e strizzata, mettendo il tutto da parte.
  4. In una teglia rivestita di carta da forno sbricioliamo grossolanamente il panetto di frolla. Cuociamolo in forno preriscaldato/statico/180° per circa 8 minuti. Sforniamolo e lasciamolo raffreddare.
  5. Dovremo ottenere una sorta di crumble morbido. Aggiungiamolo al resto degli ingredienti secchi, uniamo il miele, la cannella, il cardamomo, i cubetti di mela scolati e mescoliamo accuratamente per poi inserire la farcia all’interno delle ciotoline.
  6. Spolveriamo su ogni dolcetto un po’ di zucchero bianco ed inforniamo nuovamente, proseguendo la cottura di altri 20 minuti. Sforniamo le mele e lasciamole intiepidire.
  7. Serviamole con una pallina di gelato alla vaniglia, un po’ di panna montata o gustiamole così al naturale. Saranno di una golosità inaudita!