Si torna a scuola: prima che suoni la campanella richiedi questo Bonus e risparmia!

Tra pochissimi giorni comincerà un nuovo anno scolastico. Qualunque genitore, al momento, è impegnato con l’acquisto di zaini, penne, quaderni, astucci, diari ecc… Le spese sono tantissimi, quindi perché non approfittare di un nuovissimo Bonus per la scuola? Non hai idea di quanto risparmierai!

richiesta
Il tempo sta per scadere: controlla subito se puoi fare richiesta per il bonus! (Foto di Nattanan Kanchanaprat da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Quest’anno sono stati moltissimi i soldi stanziati dal Governo per aiutare i cittadini. La pandemia da Coronavirus ha inciso moltissimo sulla vita e sulle finanze della maggior parte delle famiglie italiane. Per questo, prima che suoni la campanella, devi assolutamente richiedere questo Bonus e alleggerirti un po’ da qualche preoccupazione risparmiando parecchi soldi.

Leggi anche: Il rientro a scuola si avvicina: con questo trucco le spese per i libri scolastici, ho scoperto una cosa fantastica!

Sei ancora in tempo per il Bonus Libri: non aspettare e fai subito la domanda!

scuola
Non perdere l’occasione di richiedere questo aiuto economico! (Foto di Sashasan da Pixabay)

Leggi anche: Rientro a scuola: conosci già tutte le regole? Attenzione a questi importanti dettagli

Probabilmente, puoi ancora presentare la domanda per richiedere il Bonus Libri. Questo aiuto economico è erogato e gestito dalle singole Regioni che, sul proprio sito web, dovranno informare i cittadini sui requisiti per accedere a questo benefit. In particolare, verrà richiesta la certificazione ISEE (indicatore della situazione economica equivalente) in cui si evidenziano i redditi annui di ciascuna famiglia. Questa soglia si divide in due fasce di reddito:

  • La prima fascia da € 0,00 a € 10.632,94 euro annui.
  • La seconda fascia da € 10.632,94 a € 15.748,78 annui. 

In base alla fascia di appartenenza, ogni Regione stanzierà un importo diverso per ogni famiglia in relazione ai soldi ricevuti dal Governo. C’è anche da sottolineare che non tutti i territori hanno deciso di erogare gli aiuti per entrambe le fasce. Per avere informazioni aggiornate e le modalità di presentazione della domanda ti consiglio di visitare il sito web della tua regione di residenza. Intanto, vediamo dov’è ancora possibile richiedere il Bonus.

In Toscana, in Puglia, in Piemonte e in Lombardia i termini di presentazione della domanda sono già scaduti. Se risiedi in una di queste località, invece, hai ancora tempo:

  • Lazio: fino al 2 Novembre 2021.
  • Veneto: dal 16 Settembre fino alle ore 12:00 del 22 Ottobre.
  • Emilia-Romagna: dal 6 Settembre al 26 Ottobre.
  • Campania: fino al 15 Ottobre.

Queste Regioni, invece, stanno ancora decidendo sul da farsi: Basilicata, Umbria, Abruzzo, Liguria, Marche, Molise, Sicilia e Sardegna.