Quando fai le pulizie non trascurare i quadri: puliscili così e la pittura tornerà lucida e splendente

I quadri sono parte integrante dell’arredamento e valorizzano moltissimo gli ambienti della casa. Di solito non ci sarebbe bisogno di pulirli in quanto protetti da vetro e cornici. Ma, negli ultimi anni, hanno cominciato ad andare di moda opere senza alcun tipo di protezione e che vengono esposte direttamente con la tela a vista.

quadri
Con questo rimedio semplice e veloce i quadri torneranno al loro vecchio splendore! (Foto di tomasines da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Usa questo trucco veloce, facile ed economico per rimuovere la polvere e lo sporco dai tuoi preziosi quadri e farli tornare alla bellezza di un tempo. Ci impiegherai pochissimo tempo e non rovinerai assolutamente il dipinto con solventi, oli o altre sostanze dannose. Prova questo metodo e vedrai che splendore, ti invidieranno tutti e vorranno sapere il tuo segreto.

Leggi anche: Pulisci così ogni tipo di lampada e lampadario: ci vorranno solo 5 minuti e un oggetto che non ti aspetti!

Pulisci così i quadri: il trucco per rendere di nuovo i colori accesi ed eliminare lo sporco!

tela
Povere e sporco si depositano sui tuoi bei quadri che potrebbero rovinarsi: corri ai ripari e fai così! (Foto di laurenzeiner da Pixabay)

Leggi anche: Se non la pulisci periodicamente avrai sporco e polvere ovunque: non fare questo errore e fai così

In poche e semplici mosse i quadri di casa tua torneranno come nuovi. Non preoccuparti, non dovrai improvvisarti restauratrice di opere d’arte. Naturalmente, se il quadro è molto pregiato e antico, questo lavoro non va assolutamente fatto, portalo da uno specialista in materia perché le vernici antiche sono molto diverse da quelle moderne e richiedono l’utilizzo di prodotti specifici e particolari attenzioni. Se, invece, hai in casa quadri contemporanei e li tieni esposti senza vetro allora fai così e vedrai che risultato. Per prima cosa, procurati:

  • Pennello con setole morbide a punta piatta (non usare quello che trovi in ferramenta, acquistalo in un negozio specializzato in belle arti).
  • Batuffoli di cotone.
  • Acqua demineralizzata.

Adesso che hai tutto, vediamo come devi procedere:

  • Come primo passo per una corretta manutenzione dei tuoi quadri, devi rimuovere sporco, polvere e residui in superficie. Per farlo, tieni il quadro in verticale passando il pennello con movimenti delicati dall’alto verso il basso. Fai una prima passata e poi ruota il dipinto di 90° e ripeti l’operazione. Assicurati di aver rimosso tutta la polvere depositata.
  • Adesso, imbevi un batuffolo di cotone nell’acqua demineralizzata e passalo delicatamente solo sulla parte dipinta della tela. Sostituisci il cotone appena sarà troppo sporco.
  • Lascia il quadro ad asciugare in una stanza ben arieggiata.