Pizza fatta in casa con wurstel e patatine: ti svelo il metodo per non averla secca e dura

Hai voglia di pizza? Perché non prepararla nella versione wurstel e patatine il venerdì sera? Oggi ti svelo il metodo per averla super gustosa e soprattutto morbida.

pizza
Pasta di pane fatta in casa per una pizza wurstel e patatine da paura (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay )

A chi non piace la pizza? Chi non la mangerebbe ogni giorno? È la cena perfetta per il weekend: pochi ingredienti, pochi minuti per un sapore unico e inimitabile. Quella che andremo a preparare stasera è una classica, che piace soprattutto ai bambini. Stiamo parlando della PIZZA CON WRUSTEL E PATATINE. Vediamo qual è il metodo per non averla secca e dura.

LEGGI ANCHE >> Pizza in teglia, non sbagliare questo passaggio: il tocco ‘magico’ quando la trasferisci nella teglia

Pizza wurstel e patatine: ecco come puoi averla morbida e gustosa

pizza
Rendila morbida e soffice con questo metodo: la sua bontà ti lascerà a bocca aperta (Foto di Gerardo Guaigua da Pixabay )

Per prima cosa ci occorrerà:

  1. 200 gr di farina
  2. 75 ml di acqua
  3. 8 gr di lievito di birra
  4. 1 cucchiaino di sale
  5. 1 cucchiaino di olio
  6. 50 ml di panna
  7. 1 patata
  8. 4 wurstel
  9. 100 gr di provola

Iniziamo col sciogliere nell’acqua il lievito di birra. Intanto mettiamo in una ciotola la farina e creiamo un buco al centro, dove andremo ad aggiungere un po’ alla volta l’acqua con il lievito. Con l’aiuto di una forchetta iniziamo a mescolare fino a quando il composto non inizierà a diventare più consistente.

Aggiungiamo olio e sale e continuiamo a mescolare. Alla fine dovremmo ottenere un panetto morbido che lasceremo riposare in una ciotola, con uno strofinaccio su, al caldo per circa 2 ore.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Intanto da parte laviamo, sbucciamo e tagliamo a listarelle le patate. Friggiamole e togliamole appena saranno cotte. Mettiamo sulla carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso e teniamole al caldo. Tagliamo a pezzetti i wurstel e la provola e mettiamola da parte.

Riprendiamo la nostra pasta di pane, ungiamo la teglia con un filo d’olio extravergine di oliva e stendiamo la nostra pasta da pizza. Ed ecco che vi sveliamo il metodo per averla sempre morbida: mettiamo sul fondo la panna e la provola ed inforniamo per circa 7 minuti. Dopodichè la tiriamo fuori e aggiungiamo i wurstel e le patatine. Rimettiamo in forno e facciamo cuocere per altri 10 minuti. Sforniamo e serviamo ancora calda.