Addio estate! Sul balcone puoi mettere questa pianta che resiste alle basse temperature: i vicini resteranno di stucco

Porta questa pianta sul tuo balcone, vedrai che meraviglia anche in pieno inverno, avrai una facciata davvero straordinaria. 

pianta balcone
Metti questa pianta sul tuo balcone e vedrai che meraviglia. Foto di Gabor Jeszenszky da Pixabay

Erroneamente si pensa, che per avere balconi pieni di piante e fiori rigogliosi, si debba aspettare soltanto la bella stagione e che in inverno dovremmo accontentarci di rami spenti e privi di foglie. Fortunatamente non è così, e per chi ha il pollice verde e se ne intende di pianta, saprà esattamente di cosa parliamo. Infatti, in natura, esistono svariate piante, che riescono a resistere alle basse temperature, permettendovi così di avere balconi verdi anche in pieno inverno. Ovviamente, se pensate che necessitano di poche cure siete proprio fuori strada, però almeno con le piogge più frequenti in inverno, dovrete di certo annaffiarle di meno. Per il resto, dovrete trattarle come tutte le comuni piante che avete sempre in casa, solo così saranno sane e pronte ad affrontare i mesi freddi.

LEGGI ANCHE: Weekend fuori città ma non vuoi far bruciare le tue piante? Usa questo metodo e al tuo rientro saranno super idratate!

Questa pianta sarà perfetta da mettere sul balcone anche in pieno inverno

Se amate le piante e i fiori e i vostri balconi sembrano un orto botanico, allora sapreste sicuramente, che esistono delle piante, che a differenza di quello che si possa pensare, resistono anche alle basse temperature. Oggi vogliamo parlarvi di una in particolare, una pianta che fa pochi fiori, ma possiede foglie forti a tal punto da poter creare dei veri e propri cespugli. Stiamo parlando proprio di lei la Pachysandra terminalis.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

pianta balcone
Questa pianta sarà perfetta per abbellire il balcone in inverno. Foto di Manfred Richter da Pixabay

La pachysandra come dicevamo prima, è una pianta con pochissimi fiori ma con foglie forti e resistenti. Perfetta per resistere alle basse temperature invernali. Curarla no sarà affatto difficile, perché una volta che le avrete creato un terreno ben drenato, le piogge invernali penseranno al resto. Nei suoi mesi di fioritura in primavera però, dovrà essere annaffiata molto spesso, in questo modo eviterete che le foglie secchino. Inoltre nei periodi antecedenti all’inverno, sarà necessario concimarla. Questa operazione sarà necessaria per garantire i giusti nutrienti che le permetteranno di resistere al freddo invernale.