Il problema che hanno quasi tutti col cruscotto dell’auto: non ti arrabbiare, ti svelo un trucco

Siam certi che anche tu hai questo problema col cruscotto dell’auto. Di cosa stiamo parlando? Adesso te lo spieghiamo.

cruscotto
Dici addio a questo grande problema del cruscotto, vedrai subito i risultati (Foto di Daniel Reche da Pixabay )

L’auto è un veicolo che viene costantemente utilizzato da tutta la famiglia, per questo molto spesso è super sporco. Soprattutto se abbiamo bambini piccoli, ci ritroviamo briciole di cibo ovunque. Ma una parte che attira a sé più batteri e sporcizia è il cruscotto. Stando a stretto contatto col vetro e quindi col sole e le diverse temperature, diventa sporco e appiccicoso. Vediamo allora come fare per risolvere questo problema.

LEGGI ANCHE >> Che brutti i fari dell’auto opacizzati! Ti svelo un metodo praticamente a costo zero che risolverà il problema

Cruscotto appiccicoso: ecco il metodo per pulirlo, efficace al 100%

cruscotto pulito
Se lo pulisci in questo modo e con questi prodotti tornerà ad essere come prima o forse anche migliore (Foto di autowelt_2014 da Pixabay )

Abbiamo detto precedentemente che il cruscotto è la parte più sporca dell’auto. È solitamente fatto in plastica dura, ma in alcune macchine anche rivestito in pelle. Ecco perché, a contatto con sporco e batteri, diventa appiccicoso. E a chi piace un cruscotto appiccicoso? A nessuno di certo! Sporca i vestiti, le mani, macchia gli abiti ed è sicuramente antiestetico.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

Vediamo insieme allora di cosa abbiamo bisogno per pulire al meglio il cruscotto. Muniamoci di:

  • Guanti
  • Strofinaccio per la polvere
  • Sgrassatore
  • Acqua
  • Spugnetta

Iniziamo con l’indossare i guanti e passare lo strofinaccio leggermente umido sul cruscotto per eliminare la polvere in eccesso. Dopodichè mettiamo la spugnetta in una bacinella piena d’acqua e spruzziamo direttamente su di essa lo sgrassatore. Puliamo energicamente il cruscotto, strofinando il più possibile e facendo molta pressione. Puliamolo più volte in modo che si possano eliminare tutti i batteri e lo sporco appiccicoso.

Asciughiamo con uno strofinaccio che utilizziamo per le stoviglie. Ed ecco fatto, il vostro cruscotto sarà lucido, pulito e perfetto come nuovo.

Se invece il cruscotto è molto più incrostato e rovinato, bisognerà smontarlo e riporlo in una bacinella piena d’acqua con dello sgrassatore, in modo che lo sporco in eccesso possa andare via pian piano.