Non te ne accorgi, ma la tua lingua è piena di batteri: devi pulirla così, non trascurare questo passaggio

Non tutti sanno che sulla lingua sono presenti moltissimi germi e batteri che possono diventare molto dannosi per l’organismo. Lavarsi normalmente i denti non basta per eliminarli, bisogna procedere ad un’igiene profonda della lingua. Con questo metodo ci metterai davvero pochissimi minuti.

lavare
Fai questo per avere una bocca sana e senza germi e batteri: ci vorrà solo un minuto! (Foto di Martin Slavoljubovski da Pixabay)

Un’adeguata igiene orale non solo permette di andare poche volte dal dentista ma anche di eliminare il fastidiosissimo problema dell’alito cattivo. Nessuno sa, che ciò deriva soprattutto dai batteri che si insinuano nella cavità orale e anche nei piccoli pori che abbiamo sulla lingua. La sera, in particolare, bisognerebbe dedicare qualche minuto alla sua pulizia. Per farlo, puoi usare gli appositi strumenti oppure un oggetto che hai nel cassetto della tua cucina.

Leggi anche: Armadio sempre in disordine? Non trovi mai quello che ti serve? Con questo trucchetto sarà impeccabile e funzionale

Pulisci così la lingua e potrai dire addio per sempre all’alito cattivo!

spazzolino
Puoi lavare la lingua anche con lo spazzolino: alcuni modelli elettrici hanno un’apposita funzione che diminuisce la velocità permettendoti di effettuare un’accurata pulizia! (Foto di Hans Braxmeier da Pixabay)

Leggi anche: WC incrostato e pieno di macchie? Prova con questo rimedio della nonna e rimarrai sbalordita

Con questo trucco geniale ti risparmierai moltissime brutte figure dovute all’alito cattivo e inoltre potrai prevenire moltissimi problemi parodontali e dover correre dal dentista. In commercio, ci sono moltissimi prodotti per la pulizia della lingua, anche poco costosi. Ma, perché acquistare questi strumenti quando puoi pulirla con un oggetto che hai in casa? Ti servirà solo un cucchiaino. Grazie alla sua forma concava puoi facilmente “raschiare” tutta l’area in cui si insinuano germi e batteri.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Dopo aver provveduto a lavare i denti, sciacqua la bocca con il collutorio, poi prendi un cucchiaino e appoggialo in prossimità della radice della lingua, fai dei movimenti che vadano dall’interno verso l’esterno della bocca. Non esagerare ad andare fino in fondo in quanto potresti provocarti la sgradevole sensazione di soffocare o procurarti i conati di vomito. Per evitare quest’ultimo inconveniente, non spalancare troppo la bocca e non tirare fuori la lingua. Cerca di rimanere quanto più rilassata possibile in modo da non avvertire quasi per nulla questo terribile senso di nausea. Non utilizzare dentifrici o prodotti appositi per la pulizia della lingua a meno che non te lo abbia suggerito un professionista che abbia precedentemente valutando la tua situazione. Per pulirla ti basterà della semplice acqua. Dopo aver terminato, risciacqua il cucchiaino, asciugalo e riponilo (senza alcun tipo di copertura) in un armadietto.