Vuoi un divano nuovo? Segui queste semplicissime regole per scegliere quello che fa per te

Il divano è un elemento della casa fondamentale: comprarne uno nuovo è un investimento. Segui queste semplici regole e non sbaglierai.

divano
I trucchetti per scegliere il divano giusto (Foto di Rudy and Peter Skitterians da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Alcune scelte sono importanti, le portiamo fisicamente dentro il tipo di arredamento che scegliamo e in generale in nostra casa, il divano in particolare è un oggetto importantissimo per il nostro appartamento: è un elemento di arredo, è funzionale e fondamentale per un soggiorno accogliente. Continua a leggere e ti spiegherò cosa fare per scegliere quello giusto per te e la tua casa.

Leggi anche: Dai un tocco originale alla tua casa: arredela con gli specchi. Sembrerà molto più grande, luminosa ed elegante

Le regole per scegliere il divano nuovo

  • Il budget: il commercio dei divani è ampissimo, ne possiamo trovare di tutte le tipologie e fasce di prezzo. Partiamo proprio da questo ultimo punto: il prezzo, fissato questo aspetto, potremmo andare a scremare moltissimo dalla scelta finale.
    Ricordiamo che comprare un divano nuovo è un investimento, ci vuole pazienza, gusto ma anche logica.
    Negozi come Ikea, Mondo ConvenienzaMercatone Uno, Divani e Divani e Poltrone e Sofà sono probabilmente i nomi più conosciuti del settore e sono sparsi in tutta la nazione, sono ottimi store per la scelta che propongono ma anche per i loro prezzi contenuti.
    Se preferisci investire di più puoi  valutare di rivolgerti ad un negozio di design per interni.

Ti potrebbe interessare: Piante da arredamento: sono chiamate così perché rendono la tua casa più accogliente, ecco le più belle e semplici

  • Grandezza: c’è la falsa credenza che un divano grande possa essere il più consigliabile e utile, ma bisogna considerare bene lo spazio che si ha a disposizione.
    Una buona alternativa potrebbe essere un divano medio oppure piccolo accostato magari con una poltrona.
  • Colore: sembra un’argomento futile e che va a seconda del gusto personale, ma il colore è un’aspetto importantissimo per la luce negli spazi.
    Se la stanza è piccola e non troppo illuminata, è consigliato scegliere un colore chiaro: dal classico bianco, ai colori pastello.
    Toni più scuri invece possono andare per contrasto, da inserire in ambienti ricchi di luce.

G.P.