Commetti anche tu questo grave errore? Sta attenta al ventilatore quando dormi!

Soffri molto il caldo? Sei abituata a dormire con il ventilatore acceso? Dovresti proprio stare attenta, guarda qui!

caldo
Come per ogni cosa anche in questo caso vale il proverbio: “il troppo storpia”! (Foto di Selcuk YILDIZ da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

La maggior parte delle persone in casa ha almeno un ventilatore. I condizionatori costano e consumano tanto, per questo molti scelgono questo altro tipo di elettrodomestico che garantisce un gran refrigerio durante queste giornate afose. Attenzione però, non si dovrebbe mai esagerare: ti spiego subito il perché!

Leggi anche: Metti un calzino nell’asciugatrice e i vestiti profumeranno come non mai: non ci credi? Guarda qui!

Tieni il ventilatore acceso di notte mentre dormi? È un gravissimo errore, ne va della tua salute!

ventilatore
Non dovresti mai dormire con il ventilatore acceso! (Foto di Bruno /Germany da Pixabay)

Leggi anche: La piastra del ferro da stiro è bruciata e piena di macchie? Usa questo: devi averlo per forza in bagno!

Il ventilatore è il tuo partner ufficiale durante l’estate? Non lo lasceresti mai per niente e nessuno al mondo? Allora dovresti proprio sapere che non è molto salutare tenerlo sempre acceso durante la notte per svariati motivi:

  • Ti fa sudare: nonostante a te sembri di stare molto più fresca, fa aumentare notevolmente la sudorazione. Ti capita di svegliarti con una gran sete? Questo accade perché sudando si perdono liquidi e sali minerali e ciò provoca la disidratazione.
  • Provoca dolori: soprattutto se non lo si fa girare, avere il ventilatore sempre fisso sul corpo non fa affatto bene proprio per la questione della sudorazione. Avendo la schiena, il collo e le gambe bagnate senza poterti asciugare visto che dormi, il sudore resterà sulla pelle e può provocare mal di schiena, torcicollo, mal di testa e anche il mal di gola.
  • Polvere: faresti sempre bene a spolverare la stanza ed il ventilatore stesso prima di accenderlo. Acari e allergeni vengono mossi e sparsi per la stanza dal getto d’aria del ventilatore. In particolar modo, per chi soffre di allergie è ancora più pericoloso.