La piadina fatta con le proprie mani ha tutto un altro sapore: questa poi è anche la ricetta più veloce al mondo

Accantona quelle già confezionate e prepara in casa una piadina fragrante e squisita: ci vorranno davvero pochissimi minuti. 

piadina
Piadina home made, sarà pronta in poco tempo. Foto di Shutterbug75 da Pixabay

La piadina meglio conosciuta come ‘piadina romagnola’, è una sorta di focaccia sottilissima, cotta come vuole la tradizione sul testo romagnolo e farcita come più si preferisce. Fragrante e gustosa, è l’ideale per preparare una cena veloce e sfiziosa. Infatti, proprio grazie alla varietà con cui potrà essere farcita, sarà sempre ben accetta da tutti. In commercio ne esistono di varie forme e di vario tipo. A partire dalla classica con farina e strutto. Fino ad arrivare a quelle ai cereali o integrali. Nonostante la comodità di trovarle già belle pronte per essere farcite, in realtà prepararle in casa è davvero semplicissimo, ed oggi vi mostreremo come poterle fare in casa, con una ricetta estremamente veloce. Saranno così buone, che da oggi non le comprerete più.

LEGGI ANCHE: In cucina con il Bimby: piadine facili e veloci pronte in pochi minuti

Piadina fatta in casa? Con questa ricetta sarà ancora più facile

La piadina, rientra senza ombra di dubbio, tra i cibi più amati. Pratica e veloce, è perfetta per un pranzo o per una cena diversa dal solito. Potrete trovarle già pronte all’uso o addirittura già farcite nei bar e nelle rosticcerie. La varietà del suo ripieno, fa in modo che tutti la possano apprezzare. Ma perché comprarle già fatte, quando preparale in casa è davvero facilissimo? Per farlo, vi basterà seguire questa ricetta e vedrete che risultato eccellente. Vediamo allora tutto quello che vi servirà:

  • 500 gr di farina 0
  • 4 gr di bicarbonato
  • 5 gr di sale
  • 100 ml di olio extravergine
  • 200 ml di acqua

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Per preparare le piadine potrete aiutarvi anche con l’impastatrice, che vi faciliterà ancora di più il compito. Se non l’avete, non vi preoccupate, potrete lavorare l’impasto a mano senza problemi. In una ciotola inserite la farina, fate un piccolo foro al centro ed unite il sale, il bicarbonato e l’olio. Montante il gancio ad S sulla vostra planetaria, azionate la macchina e fate mescolare il tutto. Sempre con l’impastatrice in movimento, versate l’acqua a filo e lasciate che s’incorpori lentamente. Quando avrete ottenuto un impasto liscio ed omogeneo spegnetela e lasciate riposare l’impasto per circa 30 minuti. Dopodiché riprendete il panetto e dividetelo in 6 palline. Ponetele su un piano infarinato leggermente e lasciate riposare altri 30 minuti. Passato questo tempo, con l’aiuto di un mattarello stendete le vostre palline fino a formare un disco sottile e cuocete in padella antiaderente. Basteranno un paio di minuti per lato. Adesso vi basterà farcirle e gustare. Buon appetito.