Maskne: l’acne da mascherina è proprio fastidiosa, eliminala con questo trucco!

Purtroppo indossare per lunghi periodi di tempo la mascherina può causare l’insorgere di imperfezioni cutanee molto simili all’acne. Brufoli e arrossamenti compaiono sul naso, sul mento e sulle guance. Non andare nel panico e scopri come curare la Maskne con questo trucco!

covid
La Maskne può colpire uomini e donne di tutte le età: scopri subito come prevenirla e combatterla! (Foto di Markus Winkler da Pixabay)

Con l’emergenza da Covid-19 oltre alle restrizioni, al distanziamento, agli abbracci e i baci non dati, con l’uso intensivo della mascherina è nata una patologia della cute che gli esperti hanno chiamato Maskne. Il nome proviene proprio dalla sintomatologia molto simile all’acne, può colpire tutti, in particolar modo chi ha la pelle sensibile.

Leggi anche: Calendario Lunare: ti svelo quando tagliarti i capelli a seconda delle fasi lunari, saranno molto più sani e forti!

Combatti e previeni la Maskne con questi semplicissimi trucchi!

guarire
Combatti e previeni la Maskne seguendo questi semplicissimi passaggi! (Foto di Kjerstin Michaela Noomi Sakura Gihle Martinsen Haraldsen da Pixabay)

Indossando la mascherina per evitare il contagio da Sars-CoV2 la pelle non respira, suda più del normale, i pori si occludono e si possono manifestare brufoli, punti neri e imperfezioni che non vanno confusi con la normale acne. Per evitare di contrarla e per combatterla bisogna cambiare la propria routine di pulizia del viso. In particolare, si consiglia di utilizzare un detergente delicato sia al mattino che la sera prima di coricarsi.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Sarebbe preferibile utilizzare l’acqua micellare o un gel schiumogeno avente un PH molto simile a quello della pelle. Detergere il viso con l’acqua micellare permetterebbe di eliminare le impurità accumulate nella zona coperta dalla mascherina. Meglio prediligerne una che non richiede un risciacquo successivo all’applicazione, specialmente per chi ha la pelle grassa. Si dovrebbe anche nutrire la pelle quotidianamente con una crema idratante e lenitiva per le pelli sensibili. Per essere sicura che si tratti di Maskne e non di altri tipi di irritazioni e sfoghi della pelle è sempre consigliata una visita specialistica presso il proprio medico di famiglia o, ancora meglio, direttamente dal dermatologo.

Leggi anche: Vedi quello yogurt in fondo al frigo? Se non lo mangi usalo così: risolverai subito questo comunissimo problema

È importantissimo non andare a toccare le imperfezioni che potrebbero diffondersi ancora di più, lasciare respirare la pelle per qualche ora e cambiare frequentemente la mascherina. Se è in tessuto, lavala ogni giorno secondo le indicazioni del produttore. Infine, applica una crema idratante almeno 30 minuti prima di indossare la mascherina in modo da proteggere meglio la pelle.