Fai in casa il tuo balsamo! Ti basteranno 2 ingredienti e avrai un risultato a dir poco stupefacente!

La ricetta per il balsamo che ti propongo oggi è molto antica e da risultati incredibili, scopri il rimedio fai da te a costo zero, una vera coccola per i tuoi capelli!

fai da te
Prova questo balsamo fatto in casa (Foto di mohamed Hassan da Pixabay)

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

I semi di lino sono consigliatissimi sia per la cura della pelle che dei nostri capelli, il motivo sono gli acidi grassi essenziali e gli acidi alfa linoleici, preziosissimi per rafforzare capelli e pelle. In particolare ai capelli possono dargli più elasticità grazie agli omega 3, che idratano, irrobustiscono e agiscono contro rottura. Spesso utilizzati per ridare vigore ai capelli più fragili.

Il balsamo ai semi di lino è uno dei prodotti più stupefacenti da usare sui nostri capelli, è economico, anallergico, non inquina.
Ti servono solo 2 ingredienti per questo balsamo dalle proprietà addolcenti e districanti per i nostri capelli, ti basta un po’ d’acqua e qualche seme di lino.
Anche la preparazione è molto semplice e veloce, ti bastano soli 10 minuti.

Quindi ricapitoliamo, avrai dei capelli morbidissimi a costo zero senza dover inquinare l’ambiente e lo puoi preparare in poco tempo, aggiungo io, ma cosa stai aspettando?

Leggi anche: La cura dei capelli parte dalla tavola. Ecco cosa mangiare se vuoi dei capelli incredibili

Prepariamo il balsamo ai semi di lino

balsamo ai semi fai da te
Il balsamo ai semi di lino (Foto di alexdante da Pixabay)

Ti servirà:

  • Acqua 1 litro
  • Semi di lino 30 grammi
  • Un passino
  • Una pentola a pressione
  • Una bottiglia vuota

Ti potrebbe interessare: Capelli sudati, che odio! Ti offro 3 consigli tattici davvero geniali: chioma perfetta anche in estate!

Metti i semi di lino e l’acqua dentro la pentola a pressione e cuocili per 10 minuti circa. Usa il passino per filtrare il tutto e prendere il liquido. Quando la soluzione è calda il risultato sembrerà liquido ma fallo raffreddare e vedrai che si addenserà. Attenzione a non prolungare il tempo di cottura, sennò alla fine il composto sarà troppo solido per usarlo.
Versa il tuo composto nella bottiglia vuota e usalo massaggiando sui capelli bagnati, come faresti con un balsamo normale. Risciacqua e procedi poi con la piega, vedrai che risultato!

G.P.