5 Regole d’Oro del risparmio in casa: ottenere un vantaggio economico anche in una famiglia numerosa è possibile, ti spiego come!

Risparmio in casa? Con questi trucchetti infallibili riusciremo a trarre un grande vantaggio economico, basterà davvero poco: ecco cosa fare!

risparmio in casa
Le regole del risparmio perfetto: come ottenere dei vantaggi in casa anche se si è una famiglia numerosa! Foto di Nattanan Kanchanaprat da Pixabay

Risparmiare in casa e soprattutto quando si è una famiglia numerosa è quasi d’obbligo per evitare sprechi di qualsiasi natura che potrebbero gravare sull’entrata mensile disponibile per tutto il nucleo familiare. Per riuscire ad ammortizzare le spese e restare sempre ‘in sicurezza’, scopriamo allora le 5 regole d’oro di cui non potremo più fare a meno!

LEGGI ANCHE >>  Stirare in estate è un tormento? Ti insegno un trucchetto formidabile, finirai in un batter d’occhio!

Come ottenere un buon risparmio in casa? Le 5 Regole d’oro che devi assolutamente conoscere queste ‘semplici’ ma fondamentali regole!

  • Fissare un budget mensile o settimanale che possa innanzitutto aiutarci con la spesa di ciò che è necessario avere in casa. Impostare una soglia entro la quale non bisogna andare, ci permette di regolarci.
  • Usufruire dei codici sconto e dei volantini dei supermercati: un occhio vigile ed attento sa sempre dove vederci giusto. Bisogna adocchiare l’offerta più vantaggiosa, e non lasciarsi convincere sull’acquisto di prodotti che in realtà nemmeno ci occorrono. Ed a meno che non sia incluso nell’offerta evitiamo di acquistare due volte lo stesso prodotto.. In questo modo raddoppierà anche il prezzo, e di questo non saremmo felici!
  • Stilare una lista settimanale. Molto spesso ci facciamo prendere dalla frenesia o ci lasciamo convincere dai più piccini e torniamo a casa con cose di cui non abbiamo realmente bisogno ma che abbiamo acquistato solo per un ‘capriccio del momento’.
  • Gestire bene i consumi in casa, possiamo trovare un vantaggioso risparmio sulla bolletta energetica utilizzando ad esempio lampadine a basso consumo e tenerle accese solamente nel momento del bisogno; fare la lavatrice nelle ore serali/notturne, utilizzare il forno il meno possibile. Assicurarsi di aver spento gli elettrodomestici presenti in casa come la tv ad esempio oppure scollegare il caricabatterie del cellulare o del pc ed in generale alimentatori in corrente che restano inutilizzati, se non vogliamo consumare di più!

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  •  Utilizzare elettrodomestici con classe energetica elevata sarebbe una buona idea perché ci permetterebbero di risparmiare molto di più. E soprattutto, mai fare la lavatrice quando questa non è completamente piena, perché ci farebbe consumare tanto in un ciclo di lavaggio e perché successivamente dovremmo ripetere nuovamente il bucato consumando il doppio dell’energia elettrica.