Con questo caldo stai pensando di tosare il tuo cane? Fai attenzione perché potresti commettere un grave errore!

Con questo caldo è pensiero comune di accorciare o tosare il pelo del proprio cane per assicurargli un po’ di refrigerio. È giusto o sbagliato? 

manto
Non immagini cosa ho scoperto: non ci crederai mai! (Foto di Bianca van Dijk da Pixabay)

Se il tuo cane ansima, tira fuori la lingua e ti sembra un po’ giù di corda vuol dire che ha caldo. La temperatura del tuo piccolo amico a 4 zampe è, già normalmente, più alta della nostra (si aggira intorno ai 38-39°C). Per questo motivo, in estate con il sole e il caldo la sua temperatura sale ulteriormente e per abbassarla il cane apre la bocca cacciando fuori la lingua. Se anche il tuo pelosetto si sente un po’ giù di tono dovresti prendertene cura in questo modo.

Leggi anche: Fastidiosa zanzara vai via! Con questo trucco geniale non si avvicinerà nemmeno se smetti di bere questo!

Tosare il cane in estate: sì o no? La risposta ti sconvolgerà!

tosatura
Tosare il pelo del cane gli fa bene? Guarda qui cosa ho scoperto: è disarmante! (Foto di Mylene2401 da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

I cani, in base alla razza, hanno un pelo lungo, medio o corto che si adatta ad ogni stagione dell’anno. In inverno, infatti, il pelo risulta più spesso e duro per proteggerlo dal freddo finché in primavera non effettua la muta, cambiandolo con una peluria più leggera. Forse non sai che è completamente innaturale per il cane stare completamente senza pelo anche considerando il fatto che lo spessore dei peli estivi è molto fine e non compromette troppo il suo benessere. Moltissimi padroni erroneamente credono di dover procedere alla tosatura per garantirgli uno stato di buona salute ma non è assolutamente così.

Leggi anche: Devi andare in vacanza? Non dimenticarti di fare questo o al tuo ritorno a casa saranno guai!

Il sudore, negli esseri umani, serve per abbassare la temperatura corporea ma il tuo cagnolino non suderà mai perché madre natura ha trovato per lui un modo diverso per farlo rinfrescare. Effettua questo scambio termico quasi esclusivamente con la bocca aprendola e ansimando. Se vuoi che stia fresco, durante la muta, agevola il cambiamento del pelo pettinandolo frequentemente così eliminerà più facilmente il manto invernale. Se il tuo cane è a pelo lungo non tosarlo, piuttosto chiedi al toelettatore di accorciargli il pelo in modo che non si formino troppi nodi e la spazzolatura quotidiana a casa sia molto più semplice e pratica.