Per ogni macchia una soluzione: ti svelo il trucchetto per pulire il divano in pochissimi minuti!

Capita, più volte di quanto si speri, che sul divano compaiono bruttissime macchie. Soprattutto chi ha a casa dei bambini, sa di cosa sto parlando. Ma anche gli adulti fanno disastri rovesciando della birra o del vino, ad esempio. Ti spiego subito come rimediare a questi guai in poche e semplicissime mosse!

aloni
Il divano è il posto della casa dove tutta la tua famiglia si riunisce per questo spesso gli capita qualche imprevisto! (Foto di Pexels da Pixabay)

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Com’è bello, a fine giornata, accomodarsi sul proprio divano pulito e profumato. Questa, lo sappiamo fin troppo bene, è solo un utopia visto che spesso capitano dei piccoli “incidenti” domestici che procurano orribili macchie e aloni sul sofà. Ti capisco benissimo, per questo oggi ti svelo il metodo infallibile e geniale per eliminarli, per sempre!

Leggi anche: Vuoi un pavimento anti-macchia? Con questo trucco geniale non vedrai mai più il pavimento sporco!

Macchie sul divano? Niente panico, ho una soluzione per tutto!

sofà
Non negarti di rilassarti mangiando qualcosa mentre guardi la TV dal tuo divano per paura di sporcarlo! (Foto di Jan Vašek da Pixabay)

Leggi anche: Vuoi un contorno labbra perfetto? Ti svelo il segreto per applicare la matita in maniera impeccabile!

Il segreto per avere un divano sempre pulito, profumato e, soprattutto, smacchiato è quello di trattare con il modo giusto ogni tipo di sporco. Se sei stanca di quelle orribile macchie e non fai altro che cercare di coprire il tuo bel divano, allora ascolta i miei consigli e potrai dire addio per sempre alla delusione sul tuo volto quando succede l’inaspettato.  Naturalmente, prima di passare alla pulizia ti consiglio di aspirare la polvere su tutta la superficie e sui cuscini. Per le macchie ti spiego subito come devi procedere:

  • Birra e caffè: ti basterà inumidire un panno con una soluzione di aceto e sapone per i piatti.
  • Vino: devi agire immediatamente e cospargere l’area di sale che assorbirà i liquido. Dopo, rimuovilo con un panno umido.
  • Frutta o succhi di frutta: devi trattarle con una miscela di aceto e ammoniaca. Lava poi l’area con dell’acqua pulita.
  • Cioccolato: non precipitarti subito per smacchiare il divano. Aspetta che la macchia sia asciutta e crea una miscela con il sapone per i piatti e strofina con una spazzola rigida per tessuti.
  • Olio: cospargi la macchia con amido di mais e lascia che lo assorba. Dopo di che, eliminala con un panno inumidito con un po’ di sapone per i piatti.
  • Sangue e urina: agisci tempestivamente e asciuga con un tovagliolo poi risciacqua con un bicchiere di acqua fredda in cui devi far sciogliere una compressa di aspirina.
  • Inchiostro: rimuovi le tracce con un solvente per smalto a base di acetone e risciacqua con acqua pulita.