Non sai come pulire correttamente le vongole? Ti basterà seguire questi semplici passaggi

Devi pulire le vongole e non sai proprio da dove iniziare? Non preoccuparti, stasera ti mostro come farlo in maniera corretta. 

pulire vongole
Pulire le vongole da oggi sarà facilissimo. Foto di GonzaKnox da Pixabay

Spaghetti, sautè, guazzetti, sono solo alcune delle cose che possono essere preparate con le vongole. Il frutto di mare dall’incredibile e dall’inconfondibile sapore, che rende squisiti tantissimi piatti. Di facile reperibilità, sono senza ombra di dubbio, tra ii frutti di mare più versatili in cucina. Cosa fondamentale e da non trascurare assolutamente, è la loro pulizia. Perché, basterà anche una sola vongola non pulita bene e quindi ancora piena di sabbia, e il vostro piatto sarà irrimediabilmente compromesso. E voi, sapete come fare per pulirle alla perfezione? Se la vostra risposta è negativa, allora questo articolo cade a pennello per voi. Infatti, tra poche righe, vi mostreremo come fare per avere delle vongole pulite in maniera eccellente. E credeteci, ci vorrà davvero pochissimo.

LEGGI ANCHE: Spaghetti alle vongole “fujute”: è questa la ricetta che ti lascerà senza parole

Pulire le vongole in poche mosse da oggi è possibile, come? Basta seguire questi step

Pulire in maniera adeguata le vongole, è fondamentale se si vogliono evitare spiacevoli inconvenienti. Sarà davvero importante eliminare anche il più piccolo granello di sabbia, che altrimenti rischierebbe di rovinare il vostro piatto. E se non sapete come fare, o magari lo avete sempre fatto in maniera errata, ecco qui di seguito alcuni piccoli passaggi. Vi basterà seguirlo attentamente ed avrete vongole pulite e spurgate.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  1. Eliminate tutte le vongole che presentano il guscio rotto o che sono già aperte;
  2. Mettetele in una ciotola con acqua e sale grosso e lasciatele in ammollo per almeno un’oretta. In questa fase, è importante tenerle in frigo;
  3. Ora prendete le vongole, sciacquatele sotto acqua corrente ben fredda e ad una ad una lanciatele nel lavello. In questo modo, tutti i residui di sabbia verranno espulsi. E soprattutto se ci dovesse essere qualche vongola vuota ma piena di sabbia, si aprirà e potrete rimuoverla facilmente.

Ora potrete cucinarle come più preferite. Come avete potuto vedere, pulire e spurgarle è davvero facile. Ovviamente quando le acquistate, accertatevi sempre di aver comprato un prodotto fresco e con tutti i dettagli della loro provenienza. In questo modo eviterete spiacevoli imprevisti quando le cucinerete.