Cinquanta sfumature di bellezza: i trend capelli 2021 colpi di sole, super splendenti

Quali saranno i migliori trend 2021 sui colpi di sole per la moda Estate? Scopriamolo in questa breve guida, nuance forti ed accese ma delicate e glossy, tante novità!

Con l’arrivo dell’Estate sentiamo il bisogno di uscire dal torpore dell’Inverno stando al sole, godendoci la luce quanto più possibile ed ammettiamolo, questo sentore di libertà che abbiamo desiderato per tutto l’anno appena trascorso potrebbe farci venire voglia di cambiare il look. Il biondo come abbiamo già visto altre volte, quest’anno è il re indiscusso di ogni saloon e sono molte le donne che hanno deciso di schiarire anche di diversi toni la propria chioma proprio perché si vuol tornare alla luce e allo stesso tempo risultare splendenti e ricche di veri e propri raggi solari. Negli ultimi anni i colpi di sole sembravano esser stati sostituiti da nuove tecniche di illuminazione come balayage e bronde per citarne qualcuna, ma in realtà sembra proprio che le classiche ciocche più chiare siano tornate in voga ma in un modo del tutto nuovo e sofisticato. Scopriamo insieme i dettagli

LEGGI ANCHE: Balayage 2021: taglio corto o lungo? I migliori trend per un’Estate chic

Colpi di sole: gli ultimi trend moda Estate 2021 che stanno spopolando in passerella

Tutte le migliori passerelle hanno visto nuovi e freschissimi look per un’Estate rigogliosa, luminosa e ricca di sfumature. Le bionde quest’anno avranno sicuramente la strada spianata poiché le classiche nuance verranno arricchite con milioni di tonalità delicate e allo stesso tempo forti ed intense ma in realtà anche per le castane ci sono piacevoli novità. Ma quali sono i trend moda Estate 2021 sui colpi di sole? Come andranno a piazzarsi tra le ciocche e in quale modalità? Scopriamolo

moda colpi sole
Piccolissime ciocche, nuance sottili, delicate e che contornano il viso e tonalità fredde e calde per dei trend nuovi, grintosi e che profumano di novità!
Foto di Pexels da Pixabay

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI 

  • Ciocche davanti per il viso: una delle novità più piacevoli e sbarazzine è quella di schiarire di due o tre toni le ciocche davanti che ricadono sul viso e che lo contornano. Ciò è dipeso dal fatto che, soprattutto ad altezza fronte e zigomi, le piccole ciocche conferiscono profondità, scolpiscono le forme del volto e lo illuminano con estrema facilità. Quest’anno in passerella i migliori hair stylist hanno deciso davvero di osare ed infatti è stato possibile notare come a nuance abbastanza scure e profonde come un castano cioccolato o mogano fossero associate ciocche molto chiare che scendevano dalla fronte sino al mento. Un vero e proprio tocco di luce!
  • Unica base, infinite sfumature: un’altra piacevole novità per la moda Estate 2021 è quella di giocare con una base unita, ben distribuita e morbida che viene poi addolcita e avvolta da piccolissime ciocche di nuance diverse. Ecco quindi come un biondo cenere vedrà colpi di sole che variano dal bianco, al beige, all’oro sino ad arrivare al miele, il tutto in maniera molto delicata e sottile per rendere la capigliatura molto naturale, come se fossimo tornati da poco da una vacanza alle Maldive. Le infinite tonalità dei colpi di sole rendono il risultato finale delicato ma allo stesso tempo sprint e molto alla moda.
  • Colpi di sole al contrario: quest’anno nelle migliori passerelle abbiamo potuto notare sia per i capelli, sia per il vestiario dei veri e propri ‘colpi di pazzia’. Forme geometriche particolari, accostamenti di colori bizzarri ma che nell’insieme risultavano perfettamente armoniosi e colpi di sole al contrario. Difatti si parte da una base molto chiara tendente al platino, una nuance ben distribuita su tutta la chioma che prevede piccole ciocche più scure che virano al biondo cenere, al castano o al miele. Nonostante si vada a scurire le piccole ciocche, questo in realtà crea dinamismo al volto, lo apre, lo accende e mette in risalto i punti di forza. Una vera e propria novità che sotto il sole eviterà il classico ‘effetto bruciato’!