Balayage 2021: taglio corto o lungo? I migliori trend per un’Estate chic

Decidere il taglio corto o lungo in vista dei periodi più caldi non è una scelta poi così facile. Ma quali sono i migliori trend della moda 2021? Scopriamoli insieme

La Primavera è ormai in dirittura d’arrivo e ci lasceremo alle spalle il freddo secco e fastidioso dell’Inverno, dando il benvenuto alla moda dei climi più miti e caldi. Via i cappotti, le pellicce ed i calzoni. Nelle passerelle dei migliori stilisti, salta all’occhio un particolare che già da un po’ è la richiesta di tantissime donne ai loro parrucchieri di fiducia: il Balayage. Tecnica professionista di ritocco del colore, mai come quest’anno sarà perfettamente legata al taglio corto, sbarazzino, facile da portare e molto alla moda. Ma come potremmo riuscire a capire se anche per il nostro viso un taglio così audace starebbe bene? Scopriamolo meglio in questa breve ed utile guida

LEGGI ANCHE: Capelli ricci senza diffusore: prova questa tecnica, vedrai che boccoli super definiti

Taglio corto o lungo? Valorizzalo con il balayage ed i trend dell’Estate 2021

Se stai pensando di dare un nuovo carattere alla tua chioma cambiando taglio e colore, dovresti prima conoscere alcuni dettagli. Sicuramente il capello corto è molto più facile da asciugare e acconciare rispetto ad uno medio/lungo, ma bisogna considerare anche alcuni aspetti importanti del volto. Se però non ne potete più e desiderate cambiare drasticamente, vediamo insieme come rendere luminoso un taglio corto anche se non rientra tra quelli più adatti al nostro viso

SEGUICI SU FACEBOOK PER ALTRE CURIOSITA’

taglio corto lungo
Se non vogliamo tagliare i capelli ma dare colore e luce, il balayage sarà comunque ideale: basterà mettere in risalto le sfumature ciocca per ciocca nei punti giusti

 

Già spopolato da un po’ anche nelle migliori passerelle di moda, il Balayage potrebbe fare al caso vostro. Si tratta di una tecnica attuata dai vari professionisti che tramite decolorazioni e colpi di luce mirati, mettono in risalto i punti di forza del nostro viso e non solo: andranno a sposarsi perfettamente anche con il tipo di taglio che abbiamo richiesto.

Quest’anno, i migliori trend vedono i tagli di capelli corti scalati, con lunghezze minime sulla nuca e ciocche lasciate più lunghe sul davanti. Tutto questo risaltato da giochi di luce nelle zone della fronte e degli zigomi per conferire nell’immediato luce e profondità. Ideale per tutti coloro che hanno molti capelli, specialmente nella parte anteriore del capo. Per chi invece ha capelli piuttosto fini e delicati, uno scalato fino alle spalle dona nell’immediato volume e consistenza e se vogliamo essere audaci e diventare bionde, potremo chiedere al nostro parrucchiere di giocare tra le sfumature del cenere e del ghiaccio. Per chi invece non adora le mezze misure e vuole dare un taglio radicale ai propri capelli di per sé lisci ma corposi, sono molto in voga per adesso i caschetti dritti appena sotto l’orecchio, senza eccessivi giochi di forme. I colori di quest’anno saranno i vari giochi realizzati con il nero, virando al castano con colpi di sole biondicci oppure tinte fredde, scariche del giallo che daranno nell’immediato profondità e vigore per un’Estate davvero casual!