Prima scottatura al mare: non ti resta che fare questo, solo così proverai sollievo

Primo giorno di mare, prima scottatura? Non preoccuparti, con questi rimedi della nonna alleviare il bruciore sarà un gioco da ragazzi!

scottature
come rimediare alla prima scottatura ( Foto di Hans Braxmeier da Pixabay )

Le temperature si sono appena alzate di qualche grado e subito abbiamo colto l’occasione per goderci una fantastica giornata al mare, che ci voleva dopo un anno di chiusura forzata in casa. Ma non abbiamo pensato che il sole di giugno scotta molto e quindi fare i furbi e non mettere la protezione alta ci ha fregato. Si sa che la prima giornata di mare è quella più pericolosa, perché la nostra pelle viene esposta nuda al sole, dopo essere stata mesi al riparo chiusa in casa. Ed ecco che la prima scottatura. Vediamo insieme qualche rimedio della nonna per poter alleviare il bruciore.

LEGGI ANCHE >> Mare e Capelli: con 5 regole d’oro saranno bellissimi come quelli di una sirena!

Bruciore alleviato con questi rimedi della nonna

impacco
Impacco per alleviare in modo naturale la prima scottatura da mare (Foto di Klittika Suwanjaruen da Pixabay )

Si sa che per rimediare alla prima scottatura dovremo seguire, nei giorni successivi ad essa, semplici regole come: bere molta acqua, evitare di esporci al sole senza aver prima spalmato la protezione, non indossare indumenti che possano attaccarsi alla nostra pelle. Ma vediamo invece in che modo rimediare all’ustione da primo bagno della stagione.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Ecco allora alcuni rimedi della nonna efficaci ed economici:

  • IMPACCO CON IL TE’ VERDE: mettiamo sul fuoco l’acqua per poter creare il nostro infuso al tè verde. Versiamo l’infuso in una vasca da bagno e immergiamoci in questo bagno rilassante e rinfrescante. Possiamo anche passare sulle scottature le bustine del tè ormai raffreddate.
  • IMPACCO ALLA LATTUGA: iniziamo col far bollire le foglie di lattuga per 5 minuti circa. Scoliamo l’acqua e mettiamola da parte, intanto gettiamo via le foglie. Aspettiamo che l’acqua si raffreddi e mettiamola sul nostro corpo con l’aiuto di una garza o di un batuffolo di ovatta.
  • IMPACCO ALL’ALOE: se abbiamo a disposizione il gel di aloe vera sarà semplice applicarlo sulla pelle e soprattutto sulla scottatura come se fosse un doposole. L’azione lenitiva dell’aloe vera ridurrà il bruciore.