Si chiamano spaghetti alla “trappitara” e oggi ti faranno innamorare: provali subito!

La ricetta di oggi è davvero speciale, prendi degli spaghetti e preparali così: il loro sapore sarà una vera squisitezza. 

spaghetti alla trappitara
Questa ricetta con gli spaghetti sarà una vera delizia. Foto di Arut Thongsombut da Pixabay

Gli spaghetti alla trappitara, sono un piatto povero della tradizione abruzzese. Le sue origini sono molto antiche e di solito si usava preparalo per servirlo ai contadini nel frantoio, mentre attendevano il loro turno per prendere l’olio nuovo. Pochissimi ed economici ingredienti, fanno di questo piatto un vero capolavoro. Inoltre la sua preparazione estremamente facile e veloce, lo rende un piatto da preparare anche all’ultimo munito. E se fino ad ora non lo avete mai assaggiato, questo è il momento buono per provarlo. E vi assicuriamo che una volta provato, resterà uno dei vostri piatti preferiti. Allora cosa aspettiamo ancora? Andiamo di corsa in cucina, allacciamo il grembiule, accendiamo i fuochi e prepariamo questo delizioso primo piatto.

LEGGI ANCHE: Spaghetti alle vongole “fujute”: è questa la ricetta che ti lascerà senza parole

Spaghetti alla trappitara, la ricetta che ti farà restare senza parole

Come vi abbiamo accennato prima, preparare questi spaghetti alla trappitara sarà davvero facilissimo e veloce. Vi basteranno pochi ingredienti per un risultato mai visto prima. Perfetto anche se si ha poco tempo a disposizione e si ha voglia di un buon piatto di pasta. Allora scopriamoli insieme:

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 400 gr di spaghetti
  • 6 filetti di acciughe sott’olio
  • 2 spicchi d’aglio
  • 4 cucchiai di olio evo
  • 10 peperoni cruschi
  • 2 cucchiaini di paprika ( oppure peperone dolce)
  • Prezzemolo
  • Sale

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

In una padella rosolate l’olio con gli spicchi d’aglio e i peperoni. Lasciateli tostare fin quando i peperoni non diventeranno croccanti. A questo punto levate i peperoni e l’aglio e nella stessa padella aggiungete le alici e lasciate che si sciolgano. Aggiungete anche i due cucchiaini di paprika e amalgamate bene il tutto. Ora aggiungete un mestolo d’acqua e abbondante prezzemolo tritato grossolanamente. Nel frattempo che preparate il condimento, mettete sul fuoco una pentola piena d’acqua, quando arriverà a bollore versate gli spaghetti. Appena la pasta sarà cotta, scolatela e versatela in padella. A questo punto aggiungete i peperoni sbriciolati che avete messo prima da parte et voilà, il vostro piatto di pasta è pronto per essere servito.