Moda Mare 2021: come scegliere il costume da bagno adatto alle proprie curve, ecco quelli giusti per noi! 

Scegliere il costume da bagno giusto per le nostre forme: anche al mare possiamo sentirci bene con noi stesse in poche mosse!

scegliere il costume da bagno
Sai come scegliere il costume da bagno giusto per te? Foto di Thanks for your Like • donations welcome da Pixabay

Come scegliere il costume da bagno che ci faccia stare bene, comode ed a nostro agio? Esistono tantissimi modelli, tutti vai tra loro tra i quali si nasconde sicuramente quello perfetto per noi. Quante volte in spiaggia non ci siamo sentite a nostro agio perché magari quel costume che avevamo indosso non ci faceva sentire valorizzate al massimo? Proprio come per gli abiti ed in generali i vari capi di abbigliamento, anche per il costume da bagno vale la stessa regola: bisogna selezionare quelli che più si adattano alle forme del nostro corpo, che pertanto ci aiutino a mettere in risalto i nostri punti forti ed a ‘nascondere’ quelli che a noi non piacciono. Scopriamo quindi i modelli da preferire in base al proprio fisico!

LEGGI ANCHE >> Come slanciare la tua silhouette? Questo accessorio è fondamentale, il risultato ti stupirà!

Ecco come scegliere il costume da bagno più adatto a noi

  • Fisico a pera: abbiamo qui la ‘necessità’ di creare volume nella parte alta del corpo, in quanto chi ha un fisico a pera presenta la parte bassa del corpo, dai fianchi in poi, più larga. Come fare in questo caso a valorizzare la parte alta del nostro corpo e ad enfatizzare di meno la parte bassa? Optiamo per bikini a fantasia, possibilmente con colori chiari. Si a volant, paillettes o con le rouches ed a tipi di scollature che mettono in risalto il seno. Per la parte bassa optiamo invece per una mutandina sgambata e vita alta. Per quanto riguarda il colore, in questo caso invece optiamo per un monocromatico. Quindi reggiseno a fantasia e slip a tinta unita. Anche il costume intero può essere una valida alternativa, purché si rispetti quanto appena detto con i giochi di colore tra parte alta e parte bassa del corpo.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  • Fisico a Rettangolo: Si a bikini con fantasie floreali, oppure a righe orizzontali, o con volant, rouches, palliettes. Facciamo emergere la nostra femminilità con il trikini per dare armonia e sinuosità al nostro corpo. Evitiamo stampe verticali, o tinte unite che rischierebbero di ‘appiattirci’ eccessivamente! Con un seno più piccolo possiamo optare anche per un modello a fascia, in caso contrario invece.. Meglio desistere, in quanto sarebbe poco comodo e poco pratico!
  •  Fisico a Mela: a differenza del fisico a rettangolo, in questo caso possiamo optare per fantasie a linee verticali e per la tinta unita. Da preferire in particolare il nero o in generale colori scuri. Puntiamo a mettere in risalto gambe e petto: utilizziamo un costume intero o slip a vita alta (che ci aiuterà a mettere meno in risalto la pancia) e reggiseno a balconcino (che ci permetterà di sostenere il seno più prosperoso, optiamo in questo caso per spalline non troppo sottili);
  • Fisico a Clessidra: in questo caso possiamo spaziare con la scelta dei modelli grazie alla proporzione di questa tipologia di fisico (spalle e fianchi di eguale larghezza, punto vita stretto). Quindi, si a bikini che mettono in risalto il punto vita. Anche slip a vita alta sono ben accetti così come i costumi interi ed il trikini.