Il tuo aspirapolvere non ha più la stessa potenza? Forse potrebbe essere intasato, ti svelo come pulirlo

Quando l’aspirapolvere è intasato e non funziona più come prima, forse c’è qualcosa che blocca il passaggio dell’aria: scopri come liberarlo. 

aspirapolvere intasato
Aspirapolvere intasato? Liberalo in poche mosse.Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Quando in casa si ha un aspirapolvere, di certo metà del lavoro è ormai bello che fatto. in poche mosse e senza troppa fatica avrete casa libera dalla polvere. Capita però molte volte, che a lungo andare ci si renda conto che l’aspirapolvere perdi di potenza e di conseguenza non aspiri più come l’inizio. Se ciò dovesse accadere è opportuno eseguire la giusta pulizia di ogni parte che lo compongono. Perché a differenza della scopa elettrica che è quasi un unico pezzo, l’aspirapolvere è formato da più componenti e quindi si dovrà principalmente capire in che punto preciso ci sia l’ostruzione. Ecco perché noi di mammastyle oggi vi mostreremo come fare per liberare il vostro aspirapolvere senza problemi.

LEGGI ANCHE: Non sai come pulire l’aspirapolvere? Fai così e non avrai più sporco e cattivi odori per casa

Aspirapolvere intasato? Con questo rimedio lo libererai senza fatica

Quando l’aspirapolvere perde di potenza, ci sarà come conseguenza una cattiva aspirazione. Tutto ciò è dovuto principalmente ad accumulo di polvere, sporco e capelli che crea una sorta di tappo che va ad otturare il vostro robot. In genere questo tipo di ostruzione avviene nel tubo flessibile, che essendo l’unica parte priva di protezione, andrà per forza di cose a riempirsi di sporco. Una volta che avrete avuto la certezza che l’ostruzione si sia formata proprio nel tubo, vi basterà procedere in questo modo.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  1. Spegnete il vostro apparecchio;
  2. Staccate ogni parte smontabile e procedete alla classica pulizia;
  3. Sostituite anche il sacchetto e pulite i filtri;
  4. Smontate il tubo flessibile;
  5. Preparate una bacinella con bicarbonato, sale e acqua calda;
  6. Inserite all’interno il bocchettone esterno del tubo e agitatelo nell’acqua. In questo modo l’acqua entrerà al suo interno e la reazione del bicarbonato con il sale, stapperà immediatamente il tubo;
  7. A questo punto prendete il tubo e inserite una parte sotto il rubinetto della vasca, aprite l’acqua e lasciatela fluire al suo interno. Vedrete che tutto lo sporco scivolerà via senza alcuna fatica;
  8. Lasciate asciugare bene il tubo e rimontatelo.

Ed ecco che senza fatica, avrete l’aspirapolvere completamente pulito e profumato.