Conservare fragole perfette tutto l’anno, come? Tutti dovreste fare questo: il trucco incredibile!

Ami le fragole e vorresti conservarle e mantenerle perfette tutto l’anno? Ecco cosa fare: il trucchetto semplicissimo che devi conoscere!

conservare le fragole tutto l'anno
Vorreste conservare le fragole tutto l’anno ed averle sempre perfette? Basterà mettere in pratica questo trucchetto semplicissimo! Foto di Couleur da Pixabay

Le fragole sono per eccellenza il frutto della stagione più amato da molti. A partire dal mese di maggio è possibile farne una scorpacciata. Possiamo consumarle in una gustosa macedonia, oppure utilizzarle per prepararci buonissimi dolci. Sono davvero una goduria per il palato. Hanno però una pecca, non è possibile trovarle nei mesi freddi o troppo caldi. Di conseguenza possiamo consumarle solo nel breve periodo. Per gli amanti delle fragole quindi, non avere a disposizione questo frutto tutto l’anno è un gran dispiacere. Abbiamo però un rimedio semplicissimo, che a tal proposito ci permetterà di avere delle fragole bellissime tutto l’anno. Ecco cosa bisogna fare!

LEGGI ANCHE >> Ti svelo come riutilizzare le bustine del tè: non immagini quanto siano utili per la cura del tuo giardino!

Come conservare le fragole per averle perfette tutto l’anno: il trucchetto che in tanti non conoscono!

Il loro colore ed il loro incredibile sapore immediatamente richiamano la bella stagione. Non appena però le temperature iniziano ad aumentare, ecco che diventa più difficile reperire le fragole. Così buone e così poco tempo per gustarle. Ma come possiamo fare per riuscire a consumarle anche durante l’anno? C’è una cosa che possiamo fare, ovvero congelare le fragole! Questo metodo semplicissimo ci permetterà infatti di consumare questo frutto come e quando vogliamo, poiché lo avremo sempre a portata di mano. Direte.. Tutto qui? Beh si. C’è però una cosa importantissima da sapere: bisogna saper congelare le fragole. Non basta prenderle e disporle in congelatore. Per fare in modo che queste siano perfette anche dopo c’è bisogno di compiere alcuni passaggi fondamentali:

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

  • Innanzitutto è importante selezionare le fragole giuste, quindi al momento dell’acquisto facciamo attenzione a scegliere quelle migliori. Il colore dovrà essere di un rosso deciso, non dovranno essere troppo acerbe o troppo mature.
  • Dopodiché rimuoviamo le fragole dai loro contenitori, eliminiamo il picciolo e procediamo a lavarle per bene.
  • Dopo averle lavate, asciugarle con cura (eliminiamo l’eccesso d’acqua che altrimenti ne comprometterebbe il risultato finale) e decidiamo se congelarle intere oppure se tagliarle e dividerle a metà o in più parti.
  • Disponiamo in un piatto dello zucchero semolato (ci aiuterà ad assorbire l’acqua in eccesso) e procediamo a passarvi all’interno le fragole cospargendole di zucchero.
  • A questo punto, posizioniamo su un vassoio le nostre fragole ordinandole tra loro in modo non troppo ravvicinato e riponiamole in freezer per circa 7-8 ore, una notte all’incirca. La fase di ‘pre-congelamento‘ ci aiuterà a non fare attaccare le fragole una all’altra quando poi le riporremo tutte insieme.
  • Trascorso questo tempo, le riprendiamo e le riponiamo all’interno dei sacchetti per alimenti per poi conservarle in congelatore per 5 mesi all’incirca. Potremo consumarle direttamente congelate per realizzare deliziosi frullati, sorbetti o gelati. E’ preferibile invece non lasciare che si scongelino totalmente, poiché la loro consistenza in quel caso sarebbe troppo molle.