Panatura per le cotolette: preparala così e sarà perfetta, l’irresistibile ricetta della nonna

Prepara questa deliziosa panatura per le tue cotolette e vedrai che squisitezza: la ‘ricetta della nonna’ a tavola farà faville!

panatura cotolette
Panatura speciale per delle cotolette da urlo! Preparala così e vi leccherete i baffi: la ricetta della nonna è imperdibile! Foto di congerdesign da Pixabay

Le cotolette di carne o di pollo sono sicuramente tra i piatti più amati dai piccini ma anche dai grandi. Le prepariamo spesso tra le nostre ‘portate’ del menù settimanale proprio perché oltre alla loro bontà, sono facilissime e super veloci da preparare. Il segreto per delle cotolette squisite è proprio la panatura. Questa conferisce al nostro piatto un gusto ed una croccantezza da leccarsi i baffi. Proprio per questo, ecco una ‘ricetta’ speciale per la panatura perfetta delle nostre cotolette! Ci serviranno degli ingredienti semplici e poveri per una bontà imbattibile. Scopriamo insieme la ‘ricetta della nonna’.

LEGGI ANCHE >> La panatura si stacca? Basterà aggiungere questo ingrediente segreto: un rimedio infallibile!

Panatura della nonna: la ricetta segreta per delle cotolette croccanti ed un sapore da urlo!

La ricetta della nonna per la nostra panatura speciale si serve dei seguenti ingredienti:

  • Pane raffermo
  • Parmigiano
  • Aglio
  • Sale e Pepe
  • Prezzemolo tritato (ed altre erbette aromatiche a piacere)
  • Farina
  • Uovo
  • 1 Pizzico di sale
  • Olio

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

La sua preparazione è estremamente semplice:

  • In un mixer frulliamo il pane raffermo sbriciolato;
  • Uniamo il pane sbriciolato con parmigiano, sale e pepe, aglio in polvere o tagliato a pezzetti piccoli, ed aggiungiamo il prezzemolo tritato ed eventuali altre erbette aromatiche;
  • La nostra panatura è pronta, assembliamo allora le nostre cotolette.
  • Passiamo le fettine di carne o di pollo nella farina, poi nel pan grattato (la farina aiuterà a formare una patina che non farà staccare la panatura);
  • Dopo aver passato le fettine anche nell’uovo, le impaniamo nella nostra panatura. Compattiamo per bene, dopodiché procediamo con la cottura!
  • Friggiamo le nostre cotolette in olio bollente oppure inforniamo se prediligiamo una cottura più leggera.
  • Una volta ben dorata la nostra crosticina esterna, siamo pronti per impiattare e gustare!

Le nostre cotolette profumate, saporite e super croccanti faranno faville a tavola, sentirete che bontà!