Stasera cucinate l’erbazzone: facile, buono e ricchissimo! Piacerà a tutti!

Questa sera cucinate l’erbazzone. E’ facile, gustoso e straordinariamente saporito. Piacerà sia ai grandi che ai più piccini e sarà un piatto davvero pieno di sapore! Scoprite la ricetta!

erbazzone sabato ricetta
Torta salata del sabato: questa è super saporita!

Questa sera preparate l’erbazzone. Sarà una torta salata, farcita, piena di gusto e di tantissimo sapore. Piacerà sia ai grandi che ai più piccoli perchè mette insieme ingredienti  gustosi e molto saporiti. La ricetta tradizionale viene dall’Emilia da cui si porta dietro l’autenticità e una grandissima goduria.

Questo erbazzone si prepara con le biete o anche con gli spinaci e si amalgama alla pancetta che la insaporisce e la rende davvero buonissima. Potete scegliere di realizzare la pasta in casa o utilizzare anche una pasta già preparata. Il risultato finale potrà risentirne nel sapore ma di certo la farcitura vi regalerà dei vari e propri attimi di gioia. Preparatelo per cena e accompagnatelo con dell’ottimo lambrusco di questa regione. Vedrete che sarà un piatto ricchissimo che verrà divorato fetta dopo fetta.

LEGGI ANCHE: La pizza del Sabato sera: preparala con scamorza e tonno, è golosissima

Erbazzone: dall’Emilia una ricetta autentica ricca di bontà!

Questi gli ingredienti della ricetta:

  • 1 kilo di spinaci
  • 250 g di farina
  • 100 g di pancetta
  • 120 g di burro
  • prezzemolo q.b
  • aglio
  • 100 g di parmigiano
  • 1 uovo
  • sale q.b

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Preparazione:

Disponete la farina a fontana e amalgamatela con il burro fuso, un uovo e una presa di sale lavorandola bene con le mani. Dopo lavate con un cura gli spinaci e fateli lessare in poca acqua salata per poi strizzarli e tritarli finemente. Mettete ora la pancetta su un tagliere e tritatela con una mezzaluna.

LEGGI ANCHE: La pizza del Sabato sera: preparala alla palermitana, è super speciale

Dopo fate rosolare i due terzi in un tegame con prezzemolo e aglio tritati e poi aggiungete gli spinaci facendoli insaporire per qualche minuto. Successivamente stendete la pasta in due dischi sottili e con uno rivestite una teglia imburrata a forma rotonda. Distribuite sopra la sfoglia il composto di spinaci e dopo ricoprite con l’altro disco di pasta. Passate allora in forno caldo a 180 gradi per un’ora e a metà cottura aggiungete la restante pancetta.