Hai mai pulito in questa parte del frigorifero? Dovresti assolutamente iniziare a farlo

Sei sicura di pulire bene il frigorifero? Forse dovresti controllare questa parte e vedrai quanto sporco e germi si accumulano.

pulire parte frigorifero
Forse non lo sai, ma dovresti pulire questa parte del frigorifero. Foto di Pexels da Pixabay

Un frigorifero pulito ed igienizzato permette una corretta conservazione dei cibi e limita la formazione di germi e batteri. Eseguire una pulizia superficiale settimanale è sufficiente, a patto però, che almeno una volta al mese si esegua quella profonda. In questo caso sarà indispensabile svuotare e pulire perfettamente ogni parte del frigo, compresi tutti i ripiani presenti. Come vi abbiamo già mostrato in precedenza, eseguire questa operazione non è affatto difficile, e anche una semplice soluzione con acqua e aceto sarà perfetta. C’è una parte che però viene puntualmente trascurata durante la pulizia del frigo e che non dovrebbe mai essere sottovalutata, perché lo sporco che si nasconde al suo interno è davvero impressionante.

LEGGI ANCHE: Cattivi odori dal frigorifero? Non avresti mai immaginato questo rimedio miracoloso

Sei sicuro di pulire il frigo correttamente? C’è una parte che sicuramente non pulisci

Disinfettare il frigo è un’azione necessaria e importante, e se abbiamo l’accortezza di farlo non di rado, eviteremo a sporco e batteri di prolificare. Una corretta pulizia è indispensabile anche per mantenere conservati i cibi nel modo corretto. Ma scommettiamo che c’è una piccola parte che raramente pulite? In molti dimenticano la sua esistenza, ma in realtà al suo interno si cela davvero tanto sporco. Stiamo parlando del foro di scarico del frigorifero, che si trova in genere sul fondo della parte più bassa del frigo. Questo piccolo forellino all’apparenza inutile, permette che l’acqua di condensa non si accumuli nel frigo.

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Ecco perché dovrebbe essere sempre libero e pulito. E per farlo non impiegherete molto tempo. Alcuni modelli infatti dispongono di una piccola chiavetta che va inserita al suo interno e permette di liberare il foro per il passaggio dell’acqua. Una volta che avrete fatto questo vi basterà inserire un piccolo tubicino di plastica, anche una cannuccia va benissimo, far scivolare al suo interno acqua e ammoniaca ed ecco che tutto lo sporco sparirà. E come sempre anche in questo caso, ci raccomandiamo di eseguire questa operazione almeno una volta al mese, così eviterete accumuli difficili poi da eliminare.