Sai come conservare a lungo le fragole senza farle marcire? Ecco il trucco semplicissimo!

Non sai come conservare più a lungo le fragole? Ecco un rimedio semplice e veloce che ti permetterà di conservarle per più tempo!

Come far durare più a lungo le fragole
E tu sai come conservare più a lungo le fragole? Scopri il trucco semplicissimo, le conserverai più a lungo in questo modo! Foto di Engin Akyurt da Pixabay

Il frutto di stagione più buono di sempre: la fragola! Impossibile resisterle. Le fragole sono perfette da gustare al naturale, ma sono ottime anche per decorare o accompagnare una deliziosa crema per un goloso e profumato dolce della domenica o ancora per prepararci un delizioso gelato o sorbetto davvero gradevole in vista dell’estate. Grandi e piccini ne vanno matti. Hanno però una pecca, marciscono troppo in fretta. Quindi se capita che ne acquistiamo un po’ in più, vanno consumate in poco tempo altrimenti rischiano di andare a male e diventano così immangiabili. Sarebbe un enorme peccato gettarle via dopo soli pochi giorni trascorsi dal loro acquisto. Quindi come fare per farle durare più a lungo nel tempo? Fortunatamente c’è un trucchetto molto semplice che possiamo adottare, scopriamolo subito!

LEGGI ANCHE >> Sorbetto di frutta: 3 ingredienti per prepararlo in casa, non è mai stato così semplice!

Conservare più a lungo le fragole è possibile: ecco il trucco formidabile!

In poco tempo le fragole rischiano di ammuffire e marcire e sfortunatamente nella condizione in cui si trovano non possiamo gustarle. Possiamo però prevenire tutto questo mettendo in pratica un trucco molto semplice che ci aiuta a preservare la loro maturazione ed evitando loro di ammuffire con rapidità. Quello che dovremo fare è immergere le nostre fragole all’interno di una soluzione composta da 3 bicchieri d’acqua ed 1 di aceto di mele.

PER ALTRE NOVITA’ E CONSIGLI SEGUICI SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE

Prima di tutto, una volta portate a casa le nostre fragole controlliamo che tutte siano integre e che tra queste non ne sia già presente qualcuna andata a male. In questo caso separiamo immediatamente il frutto marcio da quello in buono stato. Non eliminiamo le foglioline esterne. A questo punto immergiamo per 2-3 minuti non di più le fragole all’interno della ciotola contenente acqua ed aceto. Dopodiché provvediamo a risciacquarle delicatamente e con un panno le asciughiamo in modo delicato tamponando senza spappolarle. Una volta che si saranno asciugate possiamo trasferire le fragole in frigo magari trasferendole in un contenitore. Potremo consumarle tranquillamente per qualche giorno in più senza che queste marciscano!