Pulizie di primavera, pulisci così i lampadari in ferro battuto: un solo ingrediente per una lucentezza incredibile

Pulizie di primavera, pulisci così i lampadari in ferro battuto: un solo ingrediente per una lucentezza incredibile, non lo avresti mai detto

Lampadario in ferro
Pulizie di primavera lampadario in ferro ( Adina Voicu da Pixabay)

Nonostante non sembri affatto periodo primaverile, in moltissimi si iniziano a preparare per le fatidiche pulizie di primavera. In questo periodo donne e uomini di casa si sbizzarriscono pulendo a fondo la casa in previsione del cambio di stagione. Queste sono settimane in cui la casa subisce pulizie profonde e quasi drastiche, dove anche gli angoli più nascosti ritrovano la luce e anche le pulizie più noiose vengono affrontate per avere una casa super pulita. Tra le pulizie più noiose e temute dalle casalinghe e dai casalinghi di tutto il mondo ci sono sicuramente: le tende, gli armadi e i lampadari. Tre cose incredibilmente scoccianti che purtroppo vanno pulite con cura, ma che per fortuna non vanno pulite con così tanta frequenza. 

LEGGI ANCHE: La piastra del ferro da stiro è piena di calcare? Usa questo oggetto e quello che riuscirà a fare sarà incredibile

Pulizie di primavera, pulisci così i lampadari in ferro battuto: un solo ingrediente per una lucentezza incredibile

Lavare le tende risulta essere meno difficoltoso del previsto, mentre invece lavare gli armadi al loro interno può risultare piuttosto fastidioso. Discorso analogo per i lampadari in ferro battuto. Ormai sono pochissime le persone che hanno ancora questo tipo di lampadari a casa, ma chi li ha, sa bene quanto possono essere difficili da pulire. Noi vogliamo svelarvi un trucchetto per farlo con semplicità e soprattutto per averli davvero splendenti.

Una cosa importantissima da tenere a mente sempre è che i lampadari in ferro battuto non vanno MAI lavati con i detersivi e con prodotti abrasivi. 

Il segreto per averli sempre come nuovi è innanzitutto spolverarli con un panno cattura polvere, poi, preparate una miscela di acqua demineralizzata e alcool etilico. Una miscela di 2/3 di acqua e 1/3 di alcool. A questo punto spruzzate sul lampadario e con un panno in microfibra asciutto strofinate delicatamente. Adesso il vostro lampadario sarà più brillante che mai e soprattutto non avrete dovuto utilizzare prodotti su prodotti per pulirlo.