Tappeti vecchi? Non buttarli! Ti diamo delle idee furbe che ti aiuteranno!

Avete dei tappeti vecchi? Siete indecise se buttarli oppure no? Ti diamo delle idee per poterli riutilizzare senza costi e senza fatica! Segui questi consigli!

tappeti vecchi riutilizzo
Tappeti: riusali così e ti saranno ancora utili!

Stai traslocando? Ti sei resa conto che i tuoi tappeti sono ormai vecchi dopo ripetuti lavaggi e pulizie? Prima di buttarli definitavamente puoi riutilizzarli seguendo questi utilissimi consigli. Non dovrai impazzire per riciclarli e con degli oculati accorgimenti potranno tornarti nuovamente utili e riuscirai a farli rimanere perfettamente integri.

In questo modo quando ti sarai stancata di averli riutilizzati potrai disfartene donandoli in beneficienza o regalandoli ai canili e ai gattili della tua zona. Serviranno ai volontari per garantire una corretta protezione degli animali e con poco riuscirai a riempire gli spazi e gli ambienti di coloro che non hanno ingenti possibilità economiche.

LEGGI ANCHE: Lavare i tappeti senza fatica e in modo economico: scopri questo rimedio fai da te

Tappeti: idee di riutilizzo facili e veloci!

Dopo averli correttamente puliti e igenizzati potrai riutilizzare i tuoi tappetti scegliendo alcune di queste idee:

  • Rivestimento per il bagagliaio: se utilizzate spesso il vostro bagaglio e non volete sporcare o rovinare il suo interno, potete rivestirlo con qualche tappeto. Servirà laddove dovete trasportare degli oggetti fragili o delicati. Usatene anche più di uno e regolatevi con le misure e la lunghezza. Sarà più facile di quanto crediate!

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

  • Tappetini per auto: potrete utilizzare i vostri tappeti anche come comodi tappetini per auto. Potrete ritagliarli seguendo le misure di quelli che già utilizzate o disporli in modo che occupino tutta la superficie. Anche qui regolatevi con misure e lunghezze.
  • Tappeti per vasi: se avete vasi o fioriere che riempono i vostri spazi esterni potrete utilizzare i tappeti vecchi come protezione dei vostri pavimenti o piastrelle. Anche in questo caso potrete riutilizzarli tagliando le parti che preferite o seguendo le dimensioni dei vostri sottovasi. In questo modo non danneggerete la superficie a contatto con il terriccio e l’acqua di innaffiatura.

LEGGI ANCHE: Tappeti super profumati? Questo rimedio della nonna è infallibile, ti basterà 1 solo ingrediente!

  • Zerbini: se avete dei tappeti di grande dimensioni una delle idee che potreste adattare riguarda il loro riutilizzo tramite zerbini. Potreste ritagliarli o trasformarli in facilissimi zerbini. Magari da mettere di fronte alla vostra porta d’entrata o da posare di fronte alle stanze della casa in cui siete soliti stare. Se avete garage o spazi al di fuori del vostro ambiente abitativo potrete utilizzarli per riempirlo o potreggere il pavimento. Pensiamo ad esempio ad un angolo di lavoro in cui si utilizzano oggetti fragili o facili da rompere. Lo zerbino vi sarà utile per proteggere da danni o rotture accidentali.