Contorno facile e veloce? Abbiamo la ricetta che fa per te! Prendi appunti!

Avete mai assaggiato le cime di rapa saltate in padella? Se la risposta è no, dovete assolutamente rimediare! Vi diamo la ricetta di un contorno facile e veloce che piacerà a tutta la tua famiglia!

contorno facile veloce
Cime di rapa: così non le hai mai mangiate

Le cime di rapa in genere si utilizzano come farcitura di torte salate o come condimenti di vari tipi di pasta. Quelle originali vengono dalla Puglia ma se ne trovano di ottime qualità sparse un pò in tutta Italia. Se per la cena di questa sera volete tenervi leggeri e assaggiare qualcosa di insolito magari a base di verdura dovete assolutamente provare questo tipo di preparazione.

Le verdure saranno quindi saltate in padella e insaporite con delle acciunghe e un pò di aglio. Sarà un contorno facilissimo, super veloce che potrete accompagnare con un piatto di pesce o con uno di carne. Eventualmente sarà gustosissimo anche come delizioso piatto unico. Provatelo e vedrete che piacerà anche e soprattutto a tutta la vostra famiglia!

LEGGI ANCHE: Frutta e verdura di Aprile: le vostre tavole inizieranno a riempirsi di sapori stupendi 

Cime di rapa saporite: un contorno da leccarsi i baffi!

Per preparare questa ricetta vi basteranno davvero pochissimi ingredienti:

  • 250 g di cime di rapa
  • sale e pepe q.b
  • aglio q.b
  • olio q.b
  • 70 g di acciughe

SEGUICI ANCHE SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE PER ALTRI TRUCCHI E CONSIGLI

Preparazione:

Se avete poco tempo potrete utilizzare anche le cime di rapa già sbollentate ma se potete preferite il prodotto al naturale e poi occupatevi della sua pulizia e della sua cottura. Risulterà senza dubbio molto più gustoso di un prodotto già confezionato.

Dunque eliminate tutte le parti dure e poi mettete le vostre verdure a sbollentare in acqua salata. Ora occupatevi delle acciughe e dell’aglio. Tagliate grossolanamente le acciughe e fate lo stesso con l’aglio. Prendete una padella, aggiungete dell’olio e mettete subito il vostro aglio tagliato. Dopo mettete anche le acciughe. Fate andare per circa 5 minuti e dopo aggiungete la vostra verdura regolando di sale e pepe. Vi converrà preparare il condimento a cottura ultimata in modo da evitare che questo si raffreddi.

LEGGI ANCHE: Frutta e verdura che vanno a male: i trucchi infallibili per conservarli al meglio

Dopo che avrete fatto saltare la vostra verdura, aggiungete la restante parte di acciughe che vi rimane e lasciate cuocere per circa 3-4 minuti. Se vi va potrete allungare il liquido di cottura con un cucchiaio di acqua calda.

Ancora calde servite le vostre cime di rapa direttamente in tavola!